01 marzo 2010

Voi della mia generazione che siete cresciuti coi cartoni giapponesi






Olli e Benji contro Baresi
La nazionale giapponese di calcio, allenata dall'oramai settantenne Shingo Tamai, deve giocare la finale della Coppa del Mondo contro l’Italia.
Oliver Hutton e Philip Callaghan, che come si intuisce dai nomi sono le due punte del Giappone, segnano cinque gol nei primi dieci minuti, mentre Benjamin Price para due rigori a testa a Pirlo, Quagliarella, Di Natale, Del Piero, Amauri, Totti, Cassano, Montella, Del Vecchio e Batistuta. Ma Marcello Lippi manda a chiamare Franco Baresi, l'indimenticato ex capitano azzurro, capace tra l'altro di segnare a porta vuota. Il buon Franco minaccia Thomas Becker, il regista nipponico, nonché figlio illegittimo del grande tennista, di chiamare il fuorigioco col braccio a ripetizione, a meno che lui non rinunci a lanciare in profondità Patrick Everett, il centravanti capace di effettuare il Tiro Del Falco. Ma Olli non si lascia intimidire e smarca in fascia i Gemelli James & Jason Derrick, che col Tiro Acrobatico Della Catapulta Infernale permettono al Giappone di vincere il Campionato del Mondo. Finiti i festeggiamenti, Julian Ross, la mezz'ala tornante che si ostina a giocare con un'insufficienza cardiaca fin dalla settima puntata, muore contraendo l'influenza suina.
BARESI: - Non potete batterci, maledetti musi gialli! Il vostro calcio non si fonda su alcuna tradizione!
OLLI: - Sarà anche vero, ma voi non avete un mediano di spinta che sa fare il Tiro della Tigre come Marc Landers!
BARESI: - Ma questi cazzo di giapponesi ci hanno solo nomi americani?!



 

Scontro finale
Haran Banjo vola su Marte con il Daitarn 3 per distruggere definitivamente i Meganoidi.
Chiaramente, il gruppo ska–core genovese è molto seccato dal fatto e scrive subito una canzone di protesta. Nel frattempo, sul Pianeta Rosso, lo scontro infuria: infatti, mentre Garrison, il fedele maggiordomo di Banjo, tiene a bada Don Zaucker, imperatore dei Meganoidi, il nostro eroe si adopera per soddisfare Reika Sanjo e Beautiful Tachibana, le sue avvenenti assistenti, che per le precedenti 49 puntate erano rimaste a secco. Al terzo assistente, il giovane Toppy, non resta che consolarsi su YouPorn.

DON ZAUCKER: - Sei un debole, Haran Banjo! Preferisci scoparti due ninfomani maggiorate che confrontarti con me in un duello mortale! E dire che ti avevo giudicato un certo tipo d’uomo!
BANJO: - Vaffanculo.


Dopo la fine della seria animata, pare che Garrison
abbia accettato i lavori più umilianti pur di tirare avanti



La terra in pericolo!
Cell e Freeezer, i mortali nemici di Son Goku, tornano dall’Altro Mondo per distruggere il pianeta Terra e, se proprio avanza del tempo, farsi un giro a Chianciano Terme.
Fortunatamente Goku è avvertito per tempo dal Drago delle S.S. (Sette Sfere) e parte assieme al suo vecchio nemico Vegeta e al di questi figliolo, Trunks, per allenarsi sul pianeta Namecc. Ora, siccome Namecc è lontanuccio, anche col teletrasporto, al ritorno dal suddetto pianeta la Terra è stata effettivamente annientata. Ma ora Kahioshin il Superiore ha conferito a Goku il potere di trasformarsi in S.S. (Super Sayian) di n-esimo livello e avvocato penalista tutto in uno. Così l’eroe sconfigge i due malvagi senza sprecare neanche un'onda energetica.

FREEZER: - Molto bene, Son Goku, vediamo quanto ti sei allenato bene!
VEGETA: - Freezer, lascia perdere quel buono a nulla di Kaharoth! Sono io il tuo avversario!
TRUNKS: - Papà, devi smetterla di tirare di bamba.



The union makes the force
Arles, il malvagio Gran Sacerdote del Grande Tempio, viene nominato assessore ai beni culturali del Comune di Atene.
Come primo obiettivo, deve incrementare il numero dei turisti che visitano l'Acropoli, quindi inizia la sistematica eliminazione degli altri monumenti del globo. Corrompe così col suo oscuro potere (ma soprattutto con diversi assegni a vuoto) i Dodici Sacri Cavalieri d’Oro e li invia a distruggere il Colosseo. Ma sul luogo giungono il prode Pegasus e gli altri quattro Cavalieri di Bronzo (Sirio il Dragone, Cristal il Cigno, Fenix la Fenice e Andromeda o’ femmeniello), che negli oroscopi non ci hanno mai creduto e sono quindi pronti a dare battaglia. Arriva anche Tisifone, cavaliera placcata in silver plate, che al solito, con la scusa di uccidere il prode Pegasus, vuole farselo. Ma Lady Isabel, un'allibratrice che organizza tornei mortali tra Cavalieri dello Zodiaco (oltre che vera reincarnazione della Dea Athena), corre ai ripari assoldando da una vecchia serie anime anni ’80 Kenshiro, Toki e Raoul (los Tres Mercienarios).

CAVALIERE DEL CANCRO: - Chi mai siete voi che tender tenzone ardite al di Arles sì grande potere?
PEGASUS: - Brucia entro me, cosmo delle Tredici Stelle!
SIRIO: - Colpo Segreto del Drago Nascente!
CRISTAL: - Aurora del Nord!
KENSHIRO: - 'Azzo questi hanno studiato...



Il ruggito della Tigre
Naoto Date, alias l’Uomo Tigre, deve misurarsi col temibile Maschera Universo, il nuovo lottatore mandatogli contro da Mister X, il malvagio direttore sportivo della Tana delle Tigri.
Poiché è risaputo che l’Uomo Tigre lotta contro il male e che col nemico non ha pietà, Maschera Universo è sconfitto due minuti dopo la sigla di testa. Ma Naoto viene indagato per evasione fiscale; pare infatti che abbia un contratto di sponsorizzazione al nero con la Nike, la quale fa cucire la maschera da Tigre ai bambini dell’orfanotrofio di Hiruko.

MISTER X: - Prima o poi la vendetta di Tana delle Tigri ti raggiungerà, maledetto Naoto Date!
MASCHERA UNIVERSO: - Ti sfido ad un combattimento senza la minima regola, Uomo Tigre!
NAOTO DATE (ALIAS L’UOMO TIGRE): - Non ci sto.



Goldrake, Trider G-7, Jeeg Robot & Vultus5 contro Mazinga, Voltron, Daltanious & God Sigma
Lasciamo stare.



Johnny incontra Fonzie
Johnny, l'adolescente di Tokyo con squilibri di testosterone e poteri paranormali, è indeciso tra chi insifonare per prima: la dolce Tinetta o la provocante Sabrina?
Roso dal dubbio che s'insinua sempre di più nel suo fragile encefalo provato dalla ketamina, il giovane perde il controllo delle sue facoltà telecinetiche, finendo per far saltare in aria la sede della Nintendo. Le autorità nipponiche insabbiano presto l’accaduto, facendo passare l’intera vicenda per la semplice esplosione di una bomba H sperimentale. A salvare la situazione sopraggiunge Henry Wrinkler, il quale si produce in un menage a troi con le due sgallettate di cui sopra.

JOHNNY: - Accipicchia, perché devo sempre trovarmi in queste situzioni..?!
TINETTA: - Tesoruccio, lo sai che nessuna ti ama come me…
SABRINA: - Jhonny, lo sai che nessuna te lo succhia come me…
HENRY WRINKLER: - ...Hey!



Mila e Shiro VS Tais Aguero
La nazionale giapponese di pallavolo femminile deve affrontare quella italiana nella finale dei Giochi Olimpici.
Il C.T. del Giappone, Mr. Mitamura, studia una tattica vincente: Nami Aiyase, la laterale lesbica, dovrà ricevere; Kaori Takigawa, l'alzatrice escort a tempo perso, dovrà alzare; Mila Azuky, la centrale cugina di Mimì Aiyuhara per pure esigenze pubblicitarie della serie, dovrà schiacciare dalla seconda linea col suo Attacco di Punta e piazzare la palla nei tre metri avversari. La Aguero, anche approfittando del fatto che l'altezza media della popolazione giapponese e di 1,56 metri, conduce le ragazze azzurre alla vittoria per 25-0, 25-0, 25-2 (nell'ultimo set l'intera squadra italiana è colta da artrosi fulminea paralizzante alle falangi).

MILA: - Shiro, finché ci sei tu a guardarmi dalla tribuna "popolari", non posso perdere! ...Attack!
SHIRO: - Deficiente, vuoi guardare la palla, invece che me, mentre batti?!
LUCCHETTA (di fianco): - Attento Shiro. Ogni lasciata è persa.



Sailor Moon V – The Movie
È il film di montaggio che raccoglie tutti i momenti salienti dell'ultima serie. Vediamo così nell’ordine: la sconfitta della diabolica Sailor Galaxia; il primo bacio tra la gattina parlante Luna ed il gatto parlante Artemis; il primo bacio con la lingua tra Rea (Sailor Mars) e Michael; Alice (Sailor Uranos) che confessa il suo amore a Milena (Sailor Neptune); la prima mestruazione della piccola Chibiusa (Sailor Chibi Moon); Bunny (Sailor Moon) che spiega a Marzio (Milord) che non può dargliela, perché loro due sono destinati a reincarnarsi nel Principe e nella Principessa del Regno Lunare (ovviamente il lungimirante Marzio capisce la complessità della situazione e si reca al Centro Massaggi del Salaria Sport Club).

SAILOR GALAXIA: - Rassegnatevi, Guerriere Sailor! Non potete competere con i miei immensi poteri!
MOREA (SAILOR JUPITER): - Sei invidiosa perché noi siamo multiorgasmiche e tu no.



88 commenti:

  1. Me li ricordavo uguali uguali.. una cosa mi sfugge: e Mark Lenders?

    RispondiElimina
  2. E' citato nella puntata di Holly & Benji.

    RispondiElimina
  3. Da piccola mentre facevo il bagnetto baciavo la vasca immaginando che la ceramica fosse holly (e ogni tanto anche benji... zoccolaccia!!).

    Voglio i puffi, ora.

    RispondiElimina
  4. Hahahaha. Son caduto dalla sedia con la dichiarazione delle sailor.

    PS. Ci sarà la parte 2?

    RispondiElimina
  5. ammetto di non essere proprio lucidissima.. ma 'ndò sta?

    RispondiElimina
  6. Capisco, Calzino.
    Io avevo fantasie sessuali su Ransie la strega e Sheila di Occhi di Gatto.

    RispondiElimina
  7. Gennaro, ci potrebbe essere, visto che ne ho tralasciati molti anche solo tra i classici.

    Patè, è il primo paragrafo.

    RispondiElimina
  8. Sipperò Don Zaucker non direbbe mai una 'osa simile, dé.

    RispondiElimina
  9. Linda, più che altro Don Zaucker non dovrebbe parlare. Ho forzato un po'.

    RispondiElimina
  10. con Holly e Benji avevi già fatto vibrare le mie corde, ma con Daitarn 3 mi hai veramente fatto piangere....
    Un giorno pubblicherò sul blog la mia storia a fumetti incompiuta intitolata "Daitarn 4" dove il cugino sfigato di Banjo (Ben-Joe) si dava da fare anche lui con i meganoidi.
    Avevo 13 anni...
    Succedeva 30anni fa.....

    RispondiElimina
  11. Ma LadyOscar?
    Per l'ironia sui cartoni animati credevo fosse al primo posto!
    Con le Sailor Moon mi hai fatto morire, e vogliamo parlare di Garrison? Geniale! :D

    RispondiElimina
  12. e io che guardavo solo Alvaro e Camilla.....

    RispondiElimina
  13. Marica, se ci sarà una parte due... ma mi servono fondi. Donate.

    RispondiElimina
  14. Azz... mi sto spiegando alla grande la genrazione di mio figlio attraverso i tuoi post, vai avanti così Sciuscia e non farmi aspettare troppo il seguito.

    Credevo fosse demenziale la criptonite, la fantasia dei Japan arriva da un mondo ignoto.
    Buona serata Sciuscia

    RispondiElimina
  15. Grandioso, ma dopo mi dici cosa ti sei fumato, che lo provo anch'io... :D

    RispondiElimina
  16. sei una fucina di minchiate geniali :-D

    comunque, Lupin su tutti ;-)
    (la prima serie)

    RispondiElimina
  17. Ragioniamo un attimo: se non conosco quasi nessuno dei personaggi di cui sopra, a quanti passi sono dalla tomba??

    RispondiElimina
  18. Perchè Goldrake e Jeeg Robot no????

    RispondiElimina
  19. Bel post Sciuscia. Ma sei consapevole che con questo post ti tirerai addosso le dure accuse di Giovanardi per incitamento all'uso di allucinogeni?

    RispondiElimina
  20. Il momento massimo della mia formazione preadolescenziale è stata la puntata della gara automobilistica di Lupin III... quella delle "manine" per intenderci e mi sa che ho detto tutto.

    A proposito, qualche tempo fa su Cultoon, canale di Sky intrattenimento, mandavano un sacco di cartoni giappi da fine anni '70 inizio anni '80 in Italia, adesso mandano solo le seriette fighette trasmesse da MTV a fine anni '90, inizio dei 2000. La tristezza impera.

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  21. Grande festa alla corte di francia, kiss me licia ha portato due amiche, lady oscar con abile mossa se le farà tutte e tre! ahahahahahahahah mitici gem boy!!!

    RispondiElimina
  22. Ahahaah meraviglioso. Andromeda 'o femmeniello. LOL

    RispondiElimina
  23. anche io invidio Sailor Galaxia

    RispondiElimina
  24. mark lenders un mediano di spinta?!?
    allora si vede che te li sei meritati, i giapponesi che ti insegnano il pallone!

    ps
    sulla proposta disgustosa non mi è arrivato nulla...

    RispondiElimina
  25. :D

    p.s.
    ah... i gem boy!
    come avevo fatto a dimenticarli?

    RispondiElimina
  26. In realtà so bene che Lenders è un centravanti, ma mi sono preso la licenza poetica. Del resto, nemmeno Callaghan è regista, ma un normalissimo centrale. Proprio come Olli non è una punta, ma una mezza punta, quasi regista, lui sì. Quanto a Thomas Becker, non ho mai capito che ruolo facesse. Ma giocava davanti, quindi direi punta o seconda punta - ala non era, in Giappone non sanno cosa siano.
    E anche Ross... boh, era genericamente un difensore, per come stava in campo probabilmente era un centrale, ma viste le continue sgroppate in avanti ho pensato che come mezz'ala tornante sarebbe stato credibile.
    Altra balla è lanciare i Derrick in fascia, visto che non erano esterni di centrocampo, ma centrali, se ben ricordo.

    Insomma, sono un falsario.

    Quanto alla proposta, stavo pensando che sarebbe divertente intervistarti e pubblicare tutto. M'è venuta l'idea leggendo l'intervista di Emix a qdg.

    RispondiElimina
  27. Ah-ah-ah... sei un grandissimo!

    Manda pure la vostra idea qui: Lario3@email.it :-D

    Grazie di cuore :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  28. Boh.

    Mi dice poco o niente 'sto post.

    Sarà che la voglia di ridere l'ho lasciata nel cassetto.

    RispondiElimina
  29. un giorno mi dirai cosa cazzo ti fumi la sera davanti al caminetto, mr. ss. ;)

    RispondiElimina
  30. Dreams, la verità è che non è un granché, ha qualche spunto, ma nulla di ché. Sarà che l'ho scritto anni fa.

    RispondiElimina
  31. Il vortice delle interviste ha risucchiato anche te, a quanto leggo nei comment :)
    Adesso però voglio intervistare qualcuno di incredibile. Ho adocchiato un barbone eroinomane che spero mi conceda questo privilegio.
    Sennò ci sono sempre i soliti spacciatori magrebini, ma boh. Non mi sembra questo grande scoop.

    Oh, il post è simpatico assai vecchio mio, Trunks che dice a Vegeta di smetterla con la bamba mi ha fatto rotolare :D

    RispondiElimina
  32. @sciuscia
    eheheh... in nazionale i derrick giocavano sulla fascia, julian ross era un libero alla beckenbauer e holly, invece, ricopriva il ruolo di Creatore.

    riguardo all'intervista, si può fare...

    @emix
    se vengo a scoprire che il carletto del mio blog sei tu stavolta ti vengo a cercare :D

    RispondiElimina
  33. Ah quanti ricordi. Giusto sabato sera sono andato a un concerto dei "Go Kartoons". Sigle dal 1943 ad oggi. Su Ken il Guerriero ho pianto lacrime amare.

    RispondiElimina
  34. Sig. della generazioen cresciuto con "Forum"2 marzo 2010 15:39

    Ordunque
    Quanto i miei coetanei, estremamente maturi per l'età, esprimevano tutta la loro conoscenza mista cartoon-calcistica facendo sfoggio di strategiche tattiche che mai l'avversaria squadra barese sarebbe riuscita a mettere in atto;
    Quanto i raggi gamma di mazinga z erano la massima espressioen di forza e giustizia che mai avrebbe permesso il male femminile di dominare sulla terra;
    Quanto il soggetto delle prime esperienze che facevano da prologo al frutto peccaminoso di bimbi e bimbe erano rispettivamente Mila e Shiro;
    Quanto il fulcro cruciale degli episodi di Sailor Moon V, che giustificava tale visione anche da parte dei bimbi, era la sfolgorante trasformazione;
    Quanto.....

    Ricordo come il mio massimo diletto dato dall'intrattenimento televisivo era "Forum", trasmissione nazischin-femminista che contrapponeva le forze del bene (mariti) alle forze del male (mogli); eterna aspre battaglia che appassionava assiduamente mio padre e che era possibile assistere solo nelle ore che si sovrapponevano a quelle dei cartoon, nell'unica televisione che le 5 famiglie diroccate nel condominio fatiscente disponevano.

    RispondiElimina
  35. comunque grande aguero..se si arrabbia è un casino per tutti

    RispondiElimina
  36. Ho sempre sospettato che vegeta fosse uno spazzolino niente male...

    RispondiElimina
  37. Nella nazionale femminile di Mila e Nami erano palesemente tutte lesbiche! Tutte tranne Yoghina Yokono: l'unica pallavolista cicciona della squadra...che tra l'altro riusciva a schiacciare alzandosi da terra 2 dita!

    RispondiElimina
  38. Ok non c'è, ma gli anni sono quelli e poi è giapponese. La signora Minù, che io ho passato intere giornate a cercare di diventare piccola con un cucchiaino da caffè...

    RispondiElimina
  39. Se non ricorda male, Conte, Yogina non era in nazionale. Anche perché il suo ruolo, centrale, era svolto da Mila anche in campionato, nelle Seven Fighters.

    RispondiElimina
  40. @ed*: e chi è sto carletto? No, non sono io. mi preme tranquillizzarti su una questione di vitale importanza. Non ho più trollato sul tuo blog da quella famosa volta. Inoltre non ho ancora ricevuto il tuo pezzo per drink e se non ti dai una mossa torno a trollare in modo così violento che il termine stesso "trollare" verrà sostiuito in "emixare".

    RispondiElimina
  41. oh ma ci fosse mai stato un cazzo di terzino nella nazionale giapponese... tutti fantasisti o punte.

    boh, io chiedo a Galliani se gli vende Favalli... magari in cambio di danno Bruce Arper... che tanto gioca uguale...

    RispondiElimina
  42. Per favore, basta con le polemiche su Bruce Haper in nazionale! Il vero scandalo fu convocare un centrale scarso come Paul Diamond!

    RispondiElimina
  43. Come direbbe Mina su suggerimento di Costanzo... Grande Grande Grande!!!
    Nemmeno il mitico Brera avrebbe fatto una cronaca del genere nello scontro con Baresi! Come dimenticare i campi infiniti, le corse interminabili, il gol segnato con una scivolata fatta da 10 giocatori!!!
    Tutto il resto poi è fantastico.
    Io proporrei una partita tra nazionale leghista guidata dal figlio di bossi e nazionale giapponese!

    RispondiElimina
  44. vogliamo parlare di quello scarso di alan crocker?

    RispondiElimina
  45. E hanno portato in nazionale pure lui!

    Che fai, ci porti Teo Sellers che si è rivelato più insuperabile di Ed Warner e Benjamin Price? Noo! Portiamoci Alan Crocker, il portiere che ha paura delle pallonate.

    RispondiElimina
  46. Teo Sellers non può essere convocato per impraticabilità di ciccia... e i cessi sono troppi piccoli per lui.

    Paul Diamond era un discreto centrale. Non faceva guai... però si, insomma, c'ha avuto un po' il culo di Zaccardo.
    Ma chi cazzo l'avrebbe mai detto che una merda di terzino come quello avrebbe vinto il mondiale!?

    mah...

    RispondiElimina
  47. Se è per questo, Charlie, che dire di Del Piero..?

    RispondiElimina
  48. Ma mi hai citato solo in meglio del meglio!
    Cioè, un post che contenga allo stesso tempo Ken, Mila e le multiorgasmiche guerriere Sailor dovrebbe come minimo vincere un viaggio gratis nella terra del sushi!
    Potrai portare un fiore sulla tomba del mai troppo compianto Julian Ross (alla fine ha accusato il colpo, mi sa).

    RispondiElimina
  49. Sempre gentilissimo: grazie mille :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  50. ma guarda, mi facevano più incazzare gli allenatori che preferivano lui a Baggio... e non ne ho MAI capito i motivi, dato che in nazionale ha sempre fatto ridere e i polli,diversamente da Baggio che HA DATO E TANTO.
    Mica poteva rifiutarsi di giocare... e io mica non potevo dirgli "brutta merda vai a zappare stronzo" quando ha scazzato 2 goal (DUE!)davanti a Barthez nella finale dell'europeo...

    Che ti devo dire... sono i gli abissi delle menti di certi allenatori...

    RispondiElimina
  51. anch'io limonavo con il vetro pensando a mark lenders...benji rappresentava l'amore romantico...ma mark...penso fosse per me il corrispettivo erotico di lamu in versione maschile...

    RispondiElimina
  52. Vedo che non ero il solo a stare molto male.

    RispondiElimina
  53. Ah... la catapulta infernale, quanti ricordi! Una volta ce la fecero pure a casapiddu http://www.youtube.com/watch?v=BueBmB6HAdw

    RispondiElimina
  54. Gran bel post Sciuscia!
    Quanti ricordi...
    Holly e Benji... sigh! :(
    Ma i Gem Boy no, ti prego. Sui Gem Boy sono tristemente d'accordo con Bucknasty.
    (http://www.7yearwinter.com/2006/09/gem-boy-fanno-cagare/)

    RispondiElimina
  55. Sciuscia secondo me fai post troppo lunghi tipo che uno lo vede e dice caspita quanto è lungo piuttosto mi leggo un libro chesso' la critica della ragion pura di kant e almeno mi faccio delle solide basi a livello culturale per potere affrontare con più sicurezza la sezione cultura generale di un concorso pubblico per un posto al comune, che sia anche un comune disperso in zone di confine ma almeno mi assicuro uno stipendio fisso non vincolato alle dinamiche di mercato.
    Cosa ne pensi?
    Sharon

    RispondiElimina
  56. Hai scritto Don ZauCker!!!!!!!!!!

    Il maligno è ovunque e ha tentato di storpiare il nome di Don Zauker, l'unico a cui il maligno glielo puppa.

    RispondiElimina
  57. @Peola
    Siete dei fottuti geni.


    @Liberazona
    Il tuo invece è paurosamente travagliogrillesco, stando ai banner e bannerini, cosa che di solito mi allontana da un blog a gambe levate. Ma, del resto, tuo potresti odiare i blog che hanno uno sfondo grigio, quindi ricambierò la pena che ti sei dato di leggere il mio dandomi la pena di leggere il tuo.


    @Faina
    Be', Bucknasty ha ragione. I Gem Boy fanno cacarissimo. Insomma, almeno il 90% di quello che hanno fatto. Però, in questo frangente, la canzone mi faceva gioco, ecco.
    Un po' come quando tu posti video di sfigati vergini che si filmano a ragionare del nulla via YouTube: lo fai per attirare gente, ma dubito che li ammiri.


    @Sharon
    Quando un mio post è lungo, è perché è particolarmente bello.


    @Mangiucugna
    E che cazzo ci mancava il nerd di Daitarn 3.

    RispondiElimina
  58. Oggi la dedico a Sheila di occhi di gatto e a Margot...


    Di Margot ho delle foto fatte in Giappone che la ritraggono in pose osè... Grazie per le smadonnate su asserzione, era un po' il mio obiettivo di fondo oltre a voler a sottolineare il fatto che Kate fosse una figa ovviamente...

    Mi permetto in fine di linkare il capolavoro dei Gem Boy dedicato a capitan Tsubasa aka Holly

    http://www.youtube.com/watch?v=pTQkWmatz3s

    RispondiElimina
  59. e quando è che arriva candy candy a portare un po' di sfiga?

    RispondiElimina
  60. Magari nella prossima puntata. Se ci sarà.

    RispondiElimina
  61. beh oddio se parliamo di sfiga anche Dolce Remi non è secondo a nessuno, non era un cartone era una strage... per non parlare di polyanna!

    RispondiElimina
  62. Grazie grazie anche per il commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  63. hai dimenticato Pollon! non te lo perdonerò mai!
    Dea delle dee fracassagli i maroni!

    RispondiElimina
  64. E i mitici 5 Samurai? Dove li mettiamo?
    Grandissimo, mi sono piegato in due dal ridere!

    RispondiElimina
  65. Pollon è già comico, non si può mettere in burletta.

    RispondiElimina
  66. Comunque Ed Warner era nettamente superiore a Benji.
    Insieme a Lenders, poi, è stato protagonista dei miei primi turbamenti.
    Ovviamente dopo Kenshiro, che è il mio ideale di uomo.
    E quando quella fregna moscia di Giulia è morta di tosse, io ho goduto.

    RispondiElimina
  67. Complimenti per il post! Mi ha sdraiato!

    Cavalieri dello zodiaco e holly e benji su tutti!

    RispondiElimina
  68. Non sono un nerd di Daitarn sono un fan dell'omonimo Don Zauker che non è giapponese ma italianissimo.

    RispondiElimina
  69. Aaah! Non avevo capito. No no, allora in questo caso chiedo venia. Grandissimo Don Zauker.

    RispondiElimina
  70. ahahaha. Bellissimo. Dall'inizio alla fine, seppure l'intermezzo di amici ha vinto.

    RispondiElimina
  71. Io sogno di voi lesbiche, eh?
    Forse nella prossima puntata. Se ci sarà.

    RispondiElimina
  72. Sciuscia, mi consenta: http://saamaya.blogspot.com/2010/03/il-mondo-e-bello-perche-fa-sesso.html?showComment=1267735732712

    ;-)

    RispondiElimina
  73. Avevo rimosso Sailor Moon.

    RispondiElimina
  74. E ti credo, è agghiacciante.

    RispondiElimina
  75. Sciusciettino, mi hai fatto tornare in mente una puntata dei Cavalieri dello Zodiaco in cui Pegasus si ferma a pensare e poi esordisce con "vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole".

    RispondiElimina
  76. Devo dire che questa puntata non me la ricordo, ma sarà di certo come dici tu.

    E più non dimando.

    RispondiElimina
  77. Ma quando lo mandate a pascolare le pecore? ormai è un uomo insignificante senza nessun stimolo posso capirlo datosi l'età
    ma la cosa che mi stupisce perché non proporre una legge che chi supera i 60 anni devono andare in pensione ed accettare l'ingresso ai quarantenni questo serve per snellire l'italia dai vecchi diventati anche farabutti datosi l'età di permanenza in parlamento questo vogliamo
    sentir dire a quel figlio di brava gente che vuole oggi salvaguardare il proprio interesse fregato ai tempi grassi al popolo italiano,quindi
    fuori non può più rompere nel paniere.

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.