04 giugno 2010

Figurati se mi faccio scrupoli a pigliare per il culo un ritardato come Tarantino


Descrizione schematica della filmografia di Quentin per chi ha poco tempo da perdere (o ha abbastanza tempo da perdere, ma preferisce impiegarne una parte consistente su YouPorn).




Le Iene
Un manipolo di tizi senza fantasia nel vestire cerca di sistemarsi per la pensione con un colpo in una gioelleria. Purtroppo Tarantino incasina così tanto l'intreccio con la sua fottutissima narrazione non lineare, che la rapina va a puttane e tutti i tipi finiscono pistolettati, il tutto con una colonna sonora sulla quale non mi è venuta una battuta così al volo.

 Nella foto, un chiaro equivoco




Pulp Fiction
Un gruppo di capoccioni di Hollywood, avendo soldi da buttare, decide di finanziare un film sulla cultura pop con una trama che non parla di un cazzo, dialoghi che non parlano di un cazzo e una sceneggiatura, ok, quella sì, fica. Ma sciupata dal viziaccio di Tarantino di autoconvincersi di essere un buon attore per i suoi film. C'è in ogni caso il tempo di far pistolettare un gruppo di spacciatori coglioni da un paio di gangster.

John Travolta ci mostra quanto possa far male la droga




Four Rooms: "L'uomo di Hollywood"
Tarantino traduce in pellicola le sue ossessioni sessuali nei confronti di Tim Roth raccontandoci la storia di un regista deficente che scommette la sua auto contro il mignolo del suo miglior amico. Sono sicuro al cento per cento, inoltre, che anche se nel film non è mostrato, da qualche parte qualcuno viene pistolettato.

Spero non vorrai farmi credere che conoscevi questo film




Jackie Brown
Una vecchia baldraccona nera lo mette nel culo ad un trafficante d'armi da operetta e ad un Michael Keaton a suo agio nei panni dell'idiota di turno. Nel mezzo, per allungare la broda: Robert De Niro che si scopa Bridget Fonda, un corriere della droga nero ammazzato a pistolettate, Robert De Niro che pistoletta Bridget Fonda (nel senso non biblico del termine, stavolta).

Ok, forse non sarà il miglior film di Tarantino,
ma Bridget Fonda è proprio una passera




Kill Bill
Una volta paratosi il culo con la storia che i veri artisti rubano sempre dagli altri, Tarantino rigetta in questo film tutta la propria frustrazione adolescenziale per non essere stato il protagonista di "Kung-Fu" o lo sceneggiatore de "L'ultimo combattimento di Chen". Ne viene fuori una puttana pazza che gira il mondo nei panni di Uma Thurman vestita da Bruce Lee affettando e pistolettando gente a destra, a manca, ed ancora a destra, il tutto mostrando i piedi nudi, che sennò Quentin non può spararsi una sega durante il montaggio.

Kill Bill stravolgerà il vostro concetto abituale di
"affrontare da soli 88 gangster della mafia giapponese"




Sin City: "Un'abbuffata di morte" (scena del dialogo tra Jackie Boy e Dwigth)
Chiamato dal suo amante Robert Rodriguez a dirigere nemmeno tre minuti di film, Quentin non resiste, e ci regala un dialogo inconcludente tra un cazzone ed un cazzone con una rivoltella piantata nel cranio perché pochi minuti prima aveva sbagliato a pistolettare una troia.

- Ammazzami pure amico, la prossima scena è quella di Tarantino,
non ci tengo a restare vivo -




Grindhouse: "A prova di morte"
Uno stuntman pensionato ed astemio che assomiglia a Kurt Russel pensionato ed astemio si eccita solo se ammazza con la sua auto sgallettate pompinare da film di Hollywood. E fin qui, tutto regolare, figurati se vado a contestare i metodi che uno adotta per tirarsi una sega. Peccato che Tarantino decida di far pistolettare il protagonista da Rosario Dawson e da due non fiche, con finale a pestaggio "martial art style".

Adesso ha bisogno di strangolarle mentre guarda in macchina,
per farselo venire duro, il vecchio porco




Inglorious Basterds
Un plotone di soldati ebrei, stanchi di essere oggetto di barzellette xenofobe e sterminio nazista, si arma di tutto punto e comincia girare per le campagne francesi trucidando miltari tedeschi. Che altro? Ah sì, nel film ci sono delle fiche. Ah, e ovviamente molta gente viene pistolettata.

 Una delle scene più famose del film.
Per l'occasione, Brad Pitt ha addirittura recitato.




44 commenti:

  1. ancora non ho deciso se ti odio.

    RispondiElimina
  2. Ehi hai dimenticato la puntata di " Grattachecca e Fighetto" ....

    .-)

    RispondiElimina
  3. io dai film di tarantino una cosa l'ho imparata: la morte di david carradine è colpa dei suoi montaggi. in realtà era solo un finale alternativo di kill bill.

    RispondiElimina
  4. Beh, ma la partecipazione a Desperado e a Dal Tramonto all'ALba del socio Rodriguez li vedo colpevolmente non citati...

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  5. Ha addirittura recitato.
    Questo si che è un evento!

    RispondiElimina
  6. @Andrea Cobain
    No, tu non mi odi, tu mi ami e vorresti farmi un pompino.


    @Attila
    Quelle sono partecipazioni da sceneggiatore/attore. Avrei anche dimenticato la sceneggiatura di Natural Born Killers (regia poi di Stone), allora, tanto per dire.
    E' che mi sono limitato rigorosamente alle regie, omettendo quelle degli episodi di C.S.I. e E.R.

    RispondiElimina
  7. @bè, se non metti dal tramonto all'alba, devi levare anche sin city. In ogni caso, sì, è fottutamente sopravvalutato (con due v?). E infatti, come hai detto - tra le righe - in pulp fiction: i film di Tarantino sono fichi, ma non sono dei cazzo di capolavori come tutti vogliono farci credere. E mi fermo qui.

    RispondiElimina
  8. In "Sin City" è stato alla regia.

    Comunque, secondo me, i suoi film SONO dei cazzo di capolavori. Certo, non tutti.

    RispondiElimina
  9. Ah-ah-ah... adoro Tarantino e adoro i tuoi post (anche quando parlano male di Tarantino) :-D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  10. l'unico che rivedrei è Four rooms

    RispondiElimina
  11. Insomma 'sto Tarantino ti ha pistolettato la mynkia... :-))

    RispondiElimina
  12. E i corti di Machete dove li metti?
    Il mio preferito sono le Iene e Jackie Brown, gli altri li trovo sopravalutati, e su Inlorous Basterds mi sono parecchio annoiata, capisco che lui stesso dica di copiare un sacco dai b-movies anni '70, ma di recente copia male.

    RispondiElimina
  13. minchia e "dal tramonto all'alba"?? vampiri, sbudellamenti e un gruppo rock che suona con arti umani? per non parlare dello champagne bevuto dal piede di Salma Hayek : per colpa di quella scena ce l'ho avuto duro per 4 giorni consecutivi..

    RispondiElimina
  14. I dialoghi e monologhi senza senso dei personaggi di tarantino sono favolosi. Sembra di vedere tremonti ad annozero.

    RispondiElimina
  15. Caro Sciuscia io ci ho addirittura fatto la tesi di laurea su Tarantino (e qui ovviamente sei autorizzato a dire una parolaccia a piacere rivolta a Scienze della Comunicazione).
    Divertente il post, ma se guardiamo bene mica ne hai parlato così male di Quentin. Anzi, a giudicare da come l'hai scritto, tra parolaccie, sfottò e ridicolizzazioni sembra quasi uscito dal dialogo di uno dei suo film (dì, questo commento non te l'aspettavi eh?)

    RispondiElimina
  16. sul fatto che il quentin si spari le seghe guardando le riprese dei piedi (femminili, ma magari pure maschili, se i piedi sono di tim roth) non ci sono dubbi.
    grindhouse in particolare è chiaramente un film che ha girato per il suo solo piacere sessuale, con riprese di culi & piedi a go-go.
    per fortuna che ciò coincide anche con i miei gusti.
    ma d'altronde i registi migliori sono dei gran maniaci, vedi woody allen che fa film solo per farci recitare le attrici che al momento reputa più gnocche o david lynch che gira sempre storie su dei gruppi di puttane e poi ci mette intorno una spettacolare cornice onirica per fare il figo

    RispondiElimina
  17. Ma,...
    ma...
    a me piace!
    :-(

    Non puoi distruggermi tutti i 'miti'.

    RispondiElimina
  18. tarantino, tarantino batti un colpo se ci sei e difenditi!

    RispondiElimina
  19. @Lizzie
    Ma cazzo c'entra, è un fake trailer... fa parte di Grindhouse.


    @Pinta
    "Dal Tramonto all'alba" è un gran film serial killer contro vampiri con Clooney che sembra un attore e Tarantino al suo posto come non mai nel ruolo del down, ma ribadisco che non era alla regia.
    E non era champagne, era tequila, nostra signora degli alcolici.


    @Samaaya
    Pure a me piace, che c'entra?

    RispondiElimina
  20. Lo só, inizialmente dovevano essere addirittura 4 i fake trailer dentro Grindhouse, peró li hanno tagliati. Il 10 Settembre, se non se la tirano ulteriormente, dovrebbe uscire in Italia Machete-The Movie. Pare che riassemblando i fake trailer e roba girata da altri Tarantino e Rodriguez siano arrivati a circa mezz'ora di video :)

    RispondiElimina
  21. che poi dai chi non vorrebbe fare un duello con 2 biondone con la tuta attillata e una anche con la benda sull'occhio!?!?

    RispondiElimina
  22. Sciuscia hai dimenticato l'episodio di CSI. Quello pubblicizzato così tanto che non ho potuto fare a meno di sbattermene i coglioni.

    RispondiElimina
  23. CONCORDO.
    Anche per me Tarantino è un caso di sovravalutazione immeritata.

    RispondiElimina
  24. Figurati se mi faccio scrupoli a pigliare per il culo un ritardato come Sciuscià.

    http://satiratrascendente.files.wordpress.com/2010/06/sciuscia_tarantino.jpg

    RispondiElimina
  25. E a quanto pare sta per arrivare anche il terzo Ammazziamo Bill.

    Considerando che Bill è già morto (definitivamente, in entrambe le dimensioni della vita) mi chiedo che senso abbia la faccenda.

    Verrà probabilmente spiegato in uno degli interminabili dialoghi.
    Che però io amo.

    RispondiElimina
  26. superficialità saltame addosso.

    RispondiElimina
  27. Vogliamo parlare di Planet Terror? Lo vidi qualche anno fa, sembrava un perfetto film di serie b anni settanta-ottanta (anche se è di Rodriguez, ma tanto è culo e camicia con Tarantino a quanto pare).

    Non ho mai amato particolarmente Tarantino. Con Kill Bill mi fece interessare alla sua causa, ad esempio, mentre con Grindhouse e Pulp Fiction spense definitivamente il mio interesse (beh, quasi, perchè in quel film la cosa migliore è il trailer di Machete e ovviamente Danny Trejo).

    Secondo me Tarantino è come i primi musicisti d'avanguardia falliti: tutti a dire che erano fighissimi solo perchè facevano cluster di note dissonanti anzichè armonie standard. Ma a ben guardare, fighi o no, sempre cluster di note dissonanti rimanevano. Senza parlare del fatto che erano parecchio sopravvalutati. E alla lunga diventano insopportabili.

    Mah, vediamo cos'altro sarà in grado di produrre...

    RispondiElimina
  28. G., per la ventesima volta: l'ho omesso volontariamente. Come ho omesso di vederlo.

    RispondiElimina
  29. @Luca
    Non posso credere che tu abbia sprecato tempo ed ingegno solo per ownarmi a quel modo. Tutto ciò è geniale. Pensi di pubblicarla? Se la rispota è no, lo faccio io.
    Ah, scrivi più spesso.


    @Border
    Sì, ma dovrebbe essere un prequel, in pratica, condito anche con un po' di sequel (del tipo che La Sposa deve affrontare la figlia di Vernitha Green addestrata alla vendetta dalla sopravvissuta Elle Driver). Ah, e dovrebbe contenere la scena della distruzione della Pussy Wagon ad opera di non ricordo chi.


    @Wiwi
    Ma chi, superficiale, io?

    RispondiElimina
  30. mah
    mah
    aveva anche incominciato bene
    ne fa uno buono e tre no
    e aggiungerei...tsè

    RispondiElimina
  31. Grazie per il commento ebuon fine settimana :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  32. Usala pure, sarò lusingato ;)

    RispondiElimina
  33. Ma in "Four Rooms" non c'era uno morto per una pistolettata nella scena di Antonio Banderas?

    Cmq io mi eccitavo guardando Madonna.

    RispondiElimina
  34. Hai anche dimenticato delle puntate di CSI girate da lui. Per farselo venire duro seppelisce la gente viva

    RispondiElimina
  35. Tarantino è superconsiderato, ce ne sono altri meglio di lui!

    RispondiElimina
  36. hai ragione.. da troppo non vedo quel film.. lo rivedrò stasera.. mi aspettano 4 giorni di seghe senza sosta..

    RispondiElimina
  37. Decisamente Tarantino non è una brava persona.
    Giudizi morali :)

    RispondiElimina
  38. Kill Bill è dannatamente insopportabile.

    RispondiElimina
  39. io sono molto più figo di tarantino.
    Non che serva poi molto, eh.

    RispondiElimina
  40. @Poison
    Sai che non ricordo..? Ma io in ogni caso parlavo dell'episodio diretto da Tarantino.


    @Scusi
    Sì, è uno dei suoi feticci preferiti, il funerale texano, però ribadisco PER L'ENNESIMA VOLTA CHE NON HO VOLUTO PARLARE DELLE SERIE TV CAZZO PORCA TROIA PUTTANA!
    Il prossimo che me lo dice gli mando un virus nella CPU, come dice il mio amico hacker a gente che non sa un cazzo di informatica.

    RispondiElimina
  41. ti amo ma al tempo stesso ti odio sciuscia!
    il cannibale ha ragione in toto!

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.