02 agosto 2010

TUTTO QUELLO CHE HO IMPARATO DAI COLLEGE MOVIE AMERICANI - Prima parte / Le lezioni e la didattica in generale


Nessuno prepara mai un esame: è sufficiente andare a lezione.

Non esistono prove orali da sostenere, ma solo esami scritti in cui copiare è così facile che sembra di essere in un monastero di amanuensi del duecento.

Non è dato sapere come vengano espresse le valutazioni.

Qualsiasi esame può essere superato sfogliando gli appunti sul prato del campus.

Peraltro, nel detto prato esiste un dispositivo di controllo meteorologico tale da far sì che sia costantemente autunno.

Sempre lo stesso prato, è curato dai Giardinieri Reali di Buckingham Palace.

Se sei iscritto ad una facoltà letteraria, i tuoi esami consistono nel leggere edizioni economiche di libelli orrendi e misconosciuti, e nel farne un resoconto.

Analogamente, se sei iscritto ad una facoltà artistica, tutti i tuoi esami consistono in prove pratiche di scultura, pittura, ecc., e non dovrai mai fare cose come studiare storia dell'arte o simili.

Tra le lezioni ci sono intervalli di tempo di durata pari o superiore alle due ore.

Le lezioni sono sempre dalle dieci di mattina in poi, col Sole ben alto in cielo.

Tutte le lezioni di chimica si svolgono in laboratorio, dove potrai preparare qualcosa di utile per il tuo prossimo scherzo goliardico.

Durante una lezione, il docente non affronta una parte del programma, bensì chiacchiera con gli studenti per un'ora spaziando su tutta la sua materia d'insegnamento senza un apparente filo logico di collegamento tra gli argomenti.

Su qualunque lavagna, di qualunque aula, di qualunque materia, (anche economia domestica) è indispensabile che ci sia scritto "E=mc2".

Comunque, se sulla lavagna si vedono scritte cose inerenti la matematica, sono sempre cose che non hanno senso.

È normale trattenersi a studiare in facoltà fino alle quattro di notte.

Nessuno va mai fuori corso.

Se mancano tre giorni alla fine dell'anno accademico e tu sei indietro di sedici esami sul tuo piano di studi, non ti devi preoccupare, perché troverai di sicuro un secchione che ti spiegherà come superarli in tempo (e tu ci riuscirai)

È assolutamente impossibile dedurre, dal suo piano di studi, in che cosa qualcuno si stia laureando.

I progetti di ricerca più importanti e fichi vengono sempre assegnati alla tua facoltà (esempi: studi fisica? Viaggiare nell’iperspazio; studi storia? Trovare il Santo Graal; ecc.)


Dopo di lui, il diluvio. Di merda.



38 commenti:

  1. Disamina attenta e meticolosa di uno spaccato di vita americana cinematografica. Però a me sembra che manchi qualcosa, vabbè attendo con trepidazione l'eventuale seconda parte

    RispondiElimina
  2. Non manca "qualcosa", mio giovane padawan, mancano altre cinque parti.

    RispondiElimina
  3. Aspettiamo la parte su festini e sesso 24/7. :D

    RispondiElimina
  4. Ti farà piacere sapere che quella parte c'è.

    RispondiElimina
  5. Si riempiono i vassoi della mensa di mille cose, che poi avanzano immancabilmente o che usano per colpire il rivale in amore ;-)

    RispondiElimina
  6. Giusto, ma non ci siamo ancora arrivati. Pazienta.

    RispondiElimina
  7. Caro,

    URIEL vorrebbe Imbavagliare per sempre Maria Laura Rodota'.
    Dice che sarebbe una cosa bellissima.
    E poi vorrebbe ammanettarla al termosifone, in ginocchio, e andare di sodomia.

    Ecco il link:

    http://www.wolfstep.cc/2010/07/bavagli-silenziosi.html

    Ti sembrera' strano, ma e' esattamente quello che vorrei fare io con la moglie di URIEL mentre prendo nel culo un cazzone negro del Kenia.

    Infilarlo nel culo della moglie di URIEL mentre prendo un cazzonegro nel culo sarebbe il massimo.

    Ma ho un'idea migliore: tirarlo fuori dal culo della moglie di URIEL, infilarlo in bocca a URIEL e farlo lavorare di gola profonda fino a sguazzargli la sborra sul naso sarebbe magnifico.

    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu.

    RispondiElimina
  8. Tutte fottute verità.

    Spero che in una delle prossime puntate ci sia "La più fica del campus si innamorerà di te anche se sei brutto, vergine, povero e secchione"

    RispondiElimina
  9. La tipa sfigata quando si leva gli occhiali diventa la più figa del mondo e ha intenzione di strappartelo a morsi.

    RispondiElimina
  10. Ma la parte sulle confraternite arriva???

    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego
    Tiprego

    Grazie!

    RispondiElimina
  11. non hai mai visto american pie? anche lì si imparano cose sugli studenti americani,a regola..

    RispondiElimina
  12. Se si sta seduti sotto un albero solitamente arriva una gnocca a dire... "Sei nuovo? Non ti ho mai visto prima!"

    ...eh gia!

    RispondiElimina
  13. Si parlerà anche di quelle, Poison.

    -

    Derio, io ho visto TUTTO, ma American Pie non ha meriti particolari, salvo quello di aver resuscitato il filone.



    Ok, ok, e la mamma di Stiffler.

    RispondiElimina
  14. Aspetto con trepidazione il prossimo e il prossimo e il prossimo e il prossimo e il prossimo e il prossimo...

    RispondiElimina
  15. E tutti i ragazzi sono belli e le ragazze stragnocche!

    RispondiElimina
  16. Ok, ok, ma state tutti mettendo al fuoco carne che deve essere ancora condita.

    Aspettate con pazienza che si concluda la saga e nel frattempo limitatevi ad adularmi.

    RispondiElimina
  17. Bluto: Sai che cosa ti consiglio, di prenderti una bella sbronza.
    Otter: Farai bene a dargli retta, Sogliola, lui studia medicina.

    questo dialogo supera da solo tutti gli American pie, Maial college o qualsiasi altra cagata di college movie
    per il resto attendo gli altri tuoi post

    RispondiElimina
  18. Mancano i pompini delle studentesse vogliose con le gonnelle e i calzettoni di spugna!

    RispondiElimina
  19. Noto con piacere di non essere l'unico estimatore del filone porky's.

    RispondiElimina
  20. Jekyll, quello è un college porno, altro filone sicuramente apprezzabile, ma qui parliamo di altro.

    Newearth, hai strafottutamente ragione. Sai che ho un amico che ha studiato medicina che assomiglia a Belushi e beve come una spugna..?

    RispondiElimina
  21. Padawan. Dicesi di un allievo cavaliere Jedi.

    RispondiElimina
  22. porn movie of the day:

    "URIEL FANELLI e la Moglie culattona"


    Corre voce tra i corridoi della blogosfera che Uriel Fanelli sia un cornuto e che a sua moglie piaccia enormemente prendere nel culo mastodontici cazzoni negroidi del Kenia.
    Mentre lui guarda e si mena il cazzetto.

    E poi vuole in bocca tutta la sborra del cazzone negro appena uscito dal culo della moglie: e la manda giu'.
    Che porco!

    Ti andrebbe di contattarlo?

    RispondiElimina
  23. Allora Sciusca,

    tecnicamente dividere un post in 5 parti è uno snervante stop & go da eiaculatori precoci. E noi (marchettati) non lo siamo. Almeno, non nel leggere stringhe su un pc (scherzo, io ho il mac) bidonando lavoro/studio/disoccupazione/tua madre.

    Quindi non vorrei non farti fretta.

    Ok. Capito che così puoi rubare spunti dai commenti per rimpolpare le idee che non avevi (5 parti... bum!). Però sbrigati.

    RispondiElimina
  24. Sono DAVVERO cinque parti e questa roba l'ho scritta anni fa.

    Comunque, ovvio che ruberò idee dai commenti.

    In ogni caso, posterò ogni due giorni, pure io odio i post spezzati.

    RispondiElimina
  25. Ehi non ti scaldare solo perché hai un pc...
    MUAHAHAHA
    tvb

    RispondiElimina
  26. Ma è geniale... oltre che tutto vero! Grande!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  27. Ciao caro spero che la vita matrimoniale proceda bene, ti è già venuta la pancetta?

    RispondiElimina
  28. Fratello e le camporelle? Dove le mettiamo? Il campus così va avanti grazie alle campoelle!

    RispondiElimina
  29. ma nei campus ci sono le gnocche ? si scopa o si studia solo ?

    RispondiElimina
  30. Si scopa, ma ne parleremo più avanti.

    RispondiElimina
  31. Più che alla pancetta, mi preoccuperei di più, fossi in te, di notare se i canini della moglie stanno trasformandosi in quelli di una tigre dai denti a sciabola, come accade notoriamente, dopo qualche settimana dal matrimonio.

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  32. Ciao Sciu
    Perspicace come sempre...

    RispondiElimina
  33. oh ma mi piace sto blog, è togo! (giusto per rimanere in tema togario).

    cmq quella dell'impossibilità di andare fuori corso è degna dei film di fantascienza, altroccchè.

    RispondiElimina
  34. Ahahhahaha, gran post Sciuscia, stavolta mi ci sono ammazzato.

    Purtroppo di Bluto Blutarsky non ne fanno piu'.

    :-)

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.