04 agosto 2010

TUTTO QUELLO CHE HO IMPARATO DAI COLLEGE MOVIE AMERICANI - Seconda parte / I compagni di corso ed i docenti




L'età media dei docenti, tutti ovviamente professori ordinari con cattedra fissa, si aggira sui ventotto anni.

Tu ed il rettore (che ha al massimo trentadue anni) siete in ottimi rapporti, tanto che gli dai del tu, gli fotti il posto auto riservato, gli metti secchi di vernice sopra la porta dell'ufficio, gli spalmi la sedia di colla.

Per tutto ciò, ovviamente, non subisci conseguenze di carattere disciplinare.

Il rapporto che hai con il professore è più intimo di quello con tuo padre.

I professori, anche quelli più vecchi e quelli scapoli, riescono con risibile facilità a rifiutare le avances sessuali di studentesse ventenni e strafiche.

Se non superi un esame, il professore/padre sarà disponibile ad organizzarti una sessione privata per consentirti di recuperare.



L'unico studente del corso ad avere problemi di rendimento è sempre il più belloccio e scopatore.

Lo studente più secchione è sempre il lacchè del professore che ti odia, ed è in combutta con lo stesso per farti bocciare.

La più fica del tuo corso è sempre anche la più simpatica ed intelligente, ma inspiegabilmente sta insieme al più stronzo e snob.

Però, alla fine, sarà il belloccio di cui prima a scoparsela.

Non esistono studentesse more o anche solo lontanamente castane.

Se ci sono, sono cozze.

Più sono secchioni e più sono brutti.

Studenti ventenni riescono ad elaborare complesse serie di omicidi in barba all'FBI, ma non ai loro ineffabili compagni di corso, che scopriranno tutto.

I tuoi compagni di corso non sono stereotipati. Certo, a parte il bullo, il secchione, la strafiga, il cannato, l'hipphopparo, il figlio di papà, lo sfigato, il genio, il grassone, il metallaro, la darkona, la precisina, il palestrato...

Anche se uno è intelligente ed è il primo del corso, al di fuori degli studi non si interessa a cose intelligenti, ma a cose da nerd come le carte Magic o i pupazzetti di Star Wars, perché DEVE essere sfigato.

Se una tua compagna di corso non è una strafica o una cozza, allora è di certo una rompicoglioni.

Hai presente lo studente introverso e solitario del tuo corso che sembra un serial killer? Stai attento, lo è.

Più sono cozze e più sono antipatiche.

Le ragazze del tuo corso sono entusiaste del fatto che tu organizzi iniziative tipo "Asta pubblica per ricevere un pompino da Sally" oppure "Festa delle tette al vento".

Più sono fiche e più sono stupide (non si applica alla protagonista del film).

È indispensabile che esistano dei club studenteschi da nerd, al solo scopo di essere presi in giro e sbeffeggiati dagli altri studenti (esempi: club degli scacchi, club della grammatica, club delle equazioni differenziali, ecc.)

Definizione di cessa: ragazza coi capelli legati e gli occhiali (vedi portfolio sottostante).



Come possiamo ben vedere nel film "Non è un'altra commedia americana" (sopra, un fotogramma), Chyler Leigh è una cessa, in quanto porta inequivocabilmente i capelli legati e gli occhiali.

Sotto, altre conferme delle cessaggine di Chyler Leigh:

Chyler Leigh in una foto da cessa


 Chyler Leigh ci mostra quanto è cessa



 Quel cesso di Chyler Leigh





* NOTA FINALE PER FEMMINE: Sì, è quella troia di "Grey's Anatomy"








30 commenti:

  1. Che schifo tutta questa figa...

    RispondiElimina
  2. Stupendo!

    Mi dispiace che non ti sia piaciuto il fumetto di oggi... grazie per il commento :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  3. beh daje c'è anche il perfido rettore che ti mette sotto doppia sorveglianza segreta!

    RispondiElimina
  4. Oh Nico', finalmente ce l'hai fatta a trasferirti su Blogger! Non è che sia il non plus ultra, ma me glio di quella merda di live space è...

    RispondiElimina
  5. Ecco dove l'avevo vista.. eh sì proprio cessa e sfigata di merda.

    RispondiElimina
  6. Mi è caduto anche il mouse dopo quelle foto!
    Ma con la riforma Gelmini le prof saranno così?!?!!?

    RispondiElimina
  7. l'ultima, se non avessi qualche problema col cardiofrequenzimetro, me la farei ben volentieri anch'io... alla selvaggia però!

    RispondiElimina
  8. sì, alla fine ho seguito le tue orme su Blogger... ;)
    quando avevo iniziato tre anni fa era diversa come situazione, da un po' a sta parte invece Live Space c'ha ambizioni da social network, ed è sempre meno pratico come piattaforma per blog.
    una volta trovato il modo per trasferire tutti i post, e ho fatto 'sto benedetto passaggio...

    RispondiElimina
  9. Evviva, un'overdose di gnocca!
    Sciuscia smette di deprimersi pensando al matrimonio :D
    Sciuscia, you rock (tu roccia, intendo)!!!

    Maroc

    RispondiElimina
  10. ho sempre creduto nelle potenzialita' delle ragazze con i capelli legati e gli occhiali

    RispondiElimina
  11. Io nel durante preparo un commento quinqulo,o qui,in culo.

    Cosi che posso scriverti qualcosa di sensato quando avrai finito di partorirli tutti.

    RispondiElimina
  12. Vi è il particolare caso della cosiddetta cessa "capelli legati/occhiali" che superato il trauma infantile della disagiatezza sociale si rivela, se stimolata con un dildo a pannocchia, una disinibita ed ESPERTA "gnocca a richiesta". La trasformazione è resa su schermo con una tipica sequenza di pochi secondi in cui il vaso da bagno svela le proprie potenzialità passionali prima efficacemente nascoste da capigliature di merda e occhiali aggiustati con lo scotch del nonno.

    Sì, come Harry Potter.

    RispondiElimina
  13. E il fatto che tutte le più fighe siano ninfomani pronte a far sesso con qualsiasi giocatore di (sport a caso) del college?

    RispondiElimina
  14. Omiodddio... ho letto la locuzione Grey's Anathomy... SCIUSCIA pure tu?

    Moriremo tutti!

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  15. Grazie anche per il bel commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  16. Nemmeno per sogno, Atty... me ne guardo bene, dal guardarlo.

    RispondiElimina
  17. Si potrebbe aggiungere solo che ogni sera c'è una festa incredibile in una casa da sogno in cui tutti bevono e scopano come ricci. Spesso in gruppi superiori a due.
    (e sarà proprio qui che la cessa sentendosi a disagio si scioglierà i capelli e si toglierà gli occhiali e diventerà la più fica di tutte. Mentre le gnocche-cattive moriranno d'invidia e le gnocche-buone le lanceranno sguardi di felice e sincera approvazione)

    RispondiElimina
  18. la cosa delle cesse che diventano fighe è agghiacciante e mi fa venire voglia di uccidere

    anche perché le belle ragazze sono belle anche con occhiali e capelli raccolti, e solo un idiota cresciuto a film porno che deve vedere tre metri di pelle per accorgersene può non accorgersene (bel poliptoto!)

    peraltro aggiungo il fatto che ormai il maschio medio si sta talmente tanto rincoglionendo da pensare che siano belle semplicemente le tipe vestite da troja e seminude anche quando sono palesemente cessi

    RispondiElimina
  19. Ambra, di questo parleremo Lunedì, o al prima domenica sera. Che vorrei andare un paio di giorni al mare e non sono (ancora) così nerd da portarmi il notebook appresso.

    Volpe, bella davvero la figura retorica!
    Comunque, sull'argomento, lasciamo perdere, che sono fresco di cazziatone alla Compagna Di Vita, che una volta al mese riesce a farsi infinocchiare dalla facchin' società dell'immagine e pensa di essere meno fica di gente dieci volte più cessa di lei solo perché non ha il troiabbilgiamento che hanno loro... purtroppo per la maggioranza delle donne, e degli uomini, non basta l'abito (o il non-abito) giusto per diventare fiche.

    RispondiElimina
  20. io direi per fortuna, e non purtroppo

    ti regalo un mio adagio sulle donne: le donne che preferisco sono quelle che sono più belle nude che vestite

    e chi ha orecchie per intendere intenda

    RispondiElimina
  21. La prima parte è meglio: non mi sfanculizzare avrò un motivo incoscio ed è probabilmente l'abuso di "fica" in questo post (e di troppo bella fica!) :D

    "Su qualunque lavagna, di qualunque aula, di qualunque materia, (anche economia domestica) è indispensabile che ci sia scritto "E=mc2"."
    E' la più vera in assoluto! :)

    RispondiElimina
  22. Marica, devi solo sciogliere quei capelli e togliere quegli occhiali...

    RispondiElimina
  23. comunque che bella Anatomy....

    RispondiElimina
  24. Si dice che la Chryler faccia i pompini col pettine... attenzione...

    charlie

    RispondiElimina
  25. Certo che è cessa, è piatta!

    RispondiElimina
  26. Questa Chyler Leigh è proprio una merda inguardabileeeeeee ........ ma che foto ci fai vedere Sciucià ?????? :D

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.