22 febbraio 2010

Troppo HAL9000 e niente latte più rendono Humbert Humbert il Sergente Hartman


Stanley Kubrick è il mio regista preferito, principalmente perché il mio vicino di casa possiede ogni suo film, facendo dello scomparso allucinato l'unico di cui abbia visto l'intera filmografia assieme ad Oliver Stone e Quentin Tarantino (Per inciso: ho visto "Inglorious Basterds". E' bello. Non mi va di scriverci una recensione a presa di culo.)
Altro motivo che lo rende il mio regista prediletto è l'aver prodotto una lista relativamente breve di opere, cosa che rende immensamente più facile la conoscenza integrale di esse allo scopo di spacciarsi per intelluttuale cinefilo nell'ambito di una conversazione colta. Per esempio:
TIPA_FIGA: - Ah, e così ti piace il cinema...
SCIUSCIA: - Mah, diciamo che mi piacciono i registi.
TIPA_FIGA: - Cioè, tipo..?
SCIUSCIA: - Stiamo parlando di nomi?
TIPA_FIGA: - Sì, che registi ti piacciono..? Tipo Spielberg...
SCIUSCIA: - Spielberg?! E' un regista per bambini. O per Dawson di Dawson's Creek. Che ti posso dire, vuoi un nome? Kubrick.
TIPA_FIGA: - Ah! Arancia Meccanica, no?!
SCIUSCIA: - Be', diciamo che è il suo film più famoso. Ma io preferisco "Orizzonti di Gloria" * .
TIPA_FIGA: - Ah... no, questo non l'ho mai sentito...
SCIUSCIA: - Ehm, ok, allora... Uhm... di che segno hai detto che sei..? [tra sè e sè: "deficiente!"]
[*Non è vero un cazzo. Quello è il titolo che sparo per fare il figo e spiazzare l'interlocutore. Il mio preferito è fottutamente Full Metal Jacket, cazzo.]



Comunque, se anche voi voleste passare da eruditi, vi metto a disposizione il mio sapere. Eccovi tutto Kubrick in due minuti a partire da ora. 



Paura e desiderio
Primo lungometraggio come regista. Autoprodotto, e si vede, è fortunatamente introvabile in commercio.


Il bacio dell'assassino
Un pugile fallito si aggira spaesato in un deposito di manichini.


Rapina a mano armata
Kubrick copia clamorosamente la narrazione non lineare de "Le Iene" per raccontarci la banale storia di una rapina andata in vacca.


Orizzonti di gloria
Kirk Douglas dovrebbe combattere la Prima Guerra Mondiale, ma preferisce disertare per sbavare dietro ad una cantante tedesca, col risultato che i suoi sottoposti vengono fucilati.


Spartacus
Un gladiatore si rompe le palle di lavorare con un contratto a progetto e decide di condurre gli schiavi contro l'Impero Romano senza nemmeno consultare Bonanni.


Lolita
Un uomo di mezza età dal nome idiota ha problemi di pressione a causa di una sedicenne procace.


Il dottor Stranamore
ovvero
Come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba
In difficoltà finanziarie, Kubrick tira vergognosamente al risparmio costringendo Peter Sellers ad interpretare il ruolo di tre diversi personaggi.


2001: Odissea nello spazio
Un modernissimo supercomputer che di certo montava Vista impazzisce, e l'unico modo per risolvere la situazione è spaccarsi le palle di fronte ad un film muto per centoquaranta minuti.

La scena più interessante di
"2001: odissea nello spazio"



Arancia meccanica 
Un gruppo di ultras juventini annoiati si dà alle droghe chimiche ed alla violenza gratuita, ma questo non convince Del Piero ad appendere gli scarpini al chiodo.

Anche voi diventereste degli schizzati violenti,
se Kubrick vi costringesse a girare vestiti così



Barry Lyndon 
Uno sfigato ventenne è costretto a fuggire di casa dopo aver pomiciato con la cugina bruttina. Gli capiteranno varie peripezie, tutte riprese in luce naturale. Così, tanto per poter dire di averlo fatto.


Shining 
Un uomo deve passare l'inverno chiuso in un vecchio albergo con l'obiettivo di uccidere la moglie ed il figlio. Fu polemica, all'epoca, per questo reality prodotto da Endemol.

La famosa sequenza nella quale
Jack Nicholson ha dimenticato le chiavi di casa



Full Metal Jacket 
Un manipolo di cazzoni con soprannomi improbabili trascorre la guerra in Vietnam sparando stronzate nichiliste.

Il soldato Palla di Lardo
viene beccato a masturbarsi in bagno



Eyes wide shut
Tom Cruise, invece che scopare Nicole Kidman, gira di notte per New York come un rimbambito fino a che non si ritrova ad un'orgia piena di fighe mascherate che trombano in giro, ma riesce comunque a salvarsi dal dover fare sesso.




66 commenti:

  1. Me ne manca qualcuno, il mio preferito è Lolito ma anche "palla di lardo" mi sballa ;)

    RispondiElimina
  2. Mi piace (a tratti) Kubrick, ma c'ho un certo debole per Tarantino, Burton (sto aspettando con la bava alla bocca "Alice in Wonderlan") e i fratelli Coen.

    RispondiElimina
  3. Il sunto di Arancia Meccanica mi fa capire che all'epoca non interpretai corretamente l'opera.
    Grazie per avermi fatta tornare sulla retta via.

    RispondiElimina
  4. Ahahah anche il mio film preferito di Lubrick è Full Metal Jacket! Penso che sia uno dei migliori film della storia del cinema.

    RispondiElimina
  5. Ormai tutti dicono di amare Kubrick per spacciarsi da intellettuali, così tanta gente che ormai non è più da intellettuale amare kubrick.

    Pradosso parte seconda.

    Ciaaaaaaaaak! Si gira!

    RispondiElimina
  6. Piaccia o non piaccia Kubrick, i suoi film presentati così sono una vera goduria!
    (p.s.: Hey, non sapevo che Gattuso avesse preso parte a Odissea nello Spazio!) :D

    RispondiElimina
  7. sei un fottuto intellettuale!

    i tuoi genitori hanno anche figli normali?

    RispondiElimina
  8. Mi sa che tu non hai capito che Kubrick non ha fatto scopare Tommasino Bello perchè sennò l'alieno di Scientology poi piange...

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  9. Non ho mai capito a cosa servisse il parapalle in arancia meccanica. Poi ho visto il film e ho capito, eccome se ho capito...

    RispondiElimina
  10. Eh si sciuscia standing ovation per kubrick e naturalmente per le tue mini-recensioni. Quando ho letto quella di lolita mi sono venute in mente un po' di persone...

    RispondiElimina
  11. pure io ho fatto un'analogia tra shining e reality, già parecchio tempo fa, probabilmente non l'hai mai letto quindi non penso di accusarti di plagio come tarantino dovrebbe fare con kubrick!
    http://pensiericannibali.blogspot.com/2009/01/la-luccicanza-endemol.html

    comunque, in attesa di consultare i miei avvocati sul da farsi, non riesco a scegliere un solo film preferito: vado a periodi alterni tra arancia meccanica e eyes wide shut. e 2001 è la regia più perfetta di tutti i tempi

    RispondiElimina
  12. Attila, a rigor di logica nemmeno Giovannino doveva uccidere nessuno in "Pulp Fiction", ma si vede che Quentin è più persuasivo dell'alieno di Scientology.

    RispondiElimina
  13. Nonostante abbia tirato vergognosamente al risparmio :D il dottor stranamore è semplicemente divino.

    RispondiElimina
  14. E' quello che ho pensato anch'io di Eyes Wide Shut. Perché non scopa mai?!

    RispondiElimina
  15. Sempre grande!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  16. Il mio film preferito, almeno per ciò che rappresenta e per le conseguenze che ha avuto sul suo regista, è "Freaks" di Tod Browning, del 1932. Ma pure Kubrick, eh, mica cazzi.

    RispondiElimina
  17. Perché Lario3 dice sempre grazie mille per il commento?

    RispondiElimina
  18. Io odissea nello spazio non sono mai riuscito a vederlo tutto. Sono arrivato un po' dopo le scimmie.

    RispondiElimina
  19. Eyes wide shut racchiude la minimalità di pensiero del maschio trend contemporaneo di fronte all'eventualità di una fraccata di corna e ovviamente Kubrick non poteva limitarsi ad una allegra serata in un club di scambisti come succede in Shortbus, i maestri mica li chiamano maestri per caso.

    RispondiElimina
  20. Thomas, perché lo commento sempre, essendo un grandissimo fumettista.

    Sassicaia, ok, però secondo si nota e molto che non ha potuto montarlo.

    RispondiElimina
  21. su kubrik che copia tarantino mi hai fatto scompisciare. per il resto direi che quando parli di 2001 come di una grossa rottura di palle hai perfettamente ragione, ti devi fare di acido prima, se no te ne sfugge il senso. full metal jacket è anche il mio preferito (soprattutto la prima metà del film). e quanto a cruise lo sai che i suoi problemi coniugali con la kidman cominciarono proprio dopo questo film... chissà perchè? ;)

    RispondiElimina
  22. Il dr Stranamore e Barry Lindon non sono mica da buttare...

    RispondiElimina
  23. Che gentile: grazie mille :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  24. Ci mancherebbe, Esorciccio. Il Dottor Stranamore è il mio VERO film preferito di Kubrick. E nessuno è da buttare. Anzi.

    RispondiElimina
  25. per quanto sicuramente i più "godibili" siano shining e f.m.j.
    indiscutibilmente il capolavoro è 2001,
    è il film che getta un ponte tra la cinematografia classica e quella "concettuale" (per fare un esempio da john ford a ingmar bergman, howard hawks a jean cocteau),
    dopo 2001 il cinema è cambiato.

    RispondiElimina
  26. mai pensato di recensire per professione?? hai una certa vocazione per la sintesi...
    p.s. che si sappia, humbert humbert NON è un nome idiota...il mio cane si chiama così...

    RispondiElimina
  27. Grazie, aggiungo questo Bignami kubrickiano al mio repertorio di nozioni per fare lo splendido. In realtà di Kubrick non ho visto nulla se non i primi 30 minuti di Arancia meccanica, poi mi sono addormentato.

    RispondiElimina
  28. No, è tutto legato dallo stesso filo logico perchè immagina uno che ha un desiderio terribile per una tipa che non gliela dà, perchè ha paura.
    Ma allora lui le si presenta davanti con una 92 e la "rapina" a mano armata.
    Prima dell’ultimo bacio, boom, parte un colpo e quindi vai di bacio dell’assassino.

    Certo che quella tipa, si Gloria, era proprio figa in orrizzontale!

    L’ispettore che si mette sulle sue tracce, si chiama Spartacus anche se, per gli amici, è Lolita. Egli si serve anche di uno strizza per farne il profilo.
    Il dottore si chiama Stranamore ed è specialista in maniaci sessuali.
    Ha fatto anche l’autopsia alla tipa e l’ha argomentata così: con tutto lo spazio che c’è, è un casino trovare prove...
    Visto che la cosa andava per le lunghe, si è fatto un’arancia meccanica tra un latte più e un molocco, che era costato 2001 euro. (alla faccia del cazzo!)

    Un certo Barry Lyndon, soprannominato Shining per aver pochi capelli, gira armato.
    Vede l’assassino e gli sgrappola una sequenza di full metal jacket invasato di rabbia, tanto da avere eyes wide shut.

    Ecco.

    Volevo solo dire questo.

    RispondiElimina
  29. Sig. Figlio di Jack Torrance23 febbraio 2010 17:03

    La mia passione per Stanley Kubrick l'ho ereditata da mio padre, da quanto mi portò a vedere Shining.
    Disse che era il suo film preferito ma che non aveva un lieto fine, ma un finale amaro, crudo e triste con la morte del buono.
    Ricordo come se fosse ieri, sembrava che mio padre stesse assistendo ad una partita di calcio:
    "Vai...vai...vai così Jack! Avanza..avanza, no, non ti fermare!!"

    E quando il film si concluse rimasi impressionato dal vedere mio padre, era triste, in lacrime e non faceva altro che ripetere:
    "Perchè!? perchè Jack!? non doveva finire così...non è giusto..."

    RispondiElimina
  30. Anche a me ne manca qualcuno (parecchi in realtà) ma tutti quelli che ho visto mi sono piaciuti, e molto. Compresi i 140 minuti in cui aspettavamo che la deframmentazione dischi fosse completata... tra l'altro HAL è un bel richiamo a IBM (la prima società informatica diciamo), infatti la I è preceduta dalla H, la B dalla A e la M dalla L, fino alla noia

    RispondiElimina
  31. ne ho visti 2 arancia meccanica, ho ancora la cassetta audio da qualche parte e 2001 odissea nello spazio... ci fece discutere parecchio... finchè non uscì il seguito !

    RispondiElimina
  32. Greg, non ci avevo mai fatto caso!

    Enio, il seguito?!

    RispondiElimina
  33. I film di Kubrick li ho amati tutti,chi più chi meno,nel corso di differenti periodi della vita.Nel mio periodo postpunk preferivo ad esempio gli amici drughi,la spachka,la devochka,il latte più e il dolce su e giù.E' chiaro che nel mio periodo lisergico preferivo 2001..Chissa perchè ora preferisco Lolita...sarò già come un vecchio maiale?
    Il seguito di 2001 è "2010 l'anno del contatto"...mai titolo fu più preveggente se al monolito sostituisci il fondo del barile pieno di merda.

    RispondiElimina
  34. Grazie anche per il commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  35. io rimango fedele a "il grande Lebowsky" non so di chi sia, ma l'ho visto almeno 10 volte

    RispondiElimina
  36. Il dottor Stranamore, Lolita, Full Metal Jacket,Arancia meccanica, dopo quest'ultimo mi sono chiesta se non avesse qualche problema.

    Purtroppo il problema ce lo siamo ritrovato noi, siamo andati in gruppo a vedere 2001 odissea nello spazio...ci hanno buttati fuori a mezz'ora dall'inizio della pellicola. ;-))

    Devo ancora stabilire se sei un pazzo scatenato o un genio puro, nell'attesa mi godo i tuoi post...quasi tutti. ;-))
    Buona giornata Sciuscia

    RispondiElimina
  37. Tina, il tuo profilo blogger non è accessibile.

    RispondiElimina
  38. Ah, Stanley Rubik. Quello del cubo.Bello il suo ultimo CD

    RispondiElimina
  39. bella la recensione su Lolita che resta il mio preferito! :)
    Grande Sciuscia, come sempre!!

    RispondiElimina
  40. @ Sciuscia

    Echec... mi da la lista parziale dei blog che seguo, da dove diavolo si smanetta per inserire il mio?

    Prova a farlo tu, tiè l'indirizzo http://a100milionidiannilucedallaterra.myblog.it
    Il Russo mi ha creato l'account google, tu fai il resto ;-))
    Sempre se non ti scoccia.
    Ciao Sciuscia

    RispondiElimina
  41. al corso di sceneggiatura cinematografica ci fecero vedere Orizzonti di Gloria..."la patria è l'ultimo rifugio delle canaglie" mi sovviene ogni volta che sento parlare i ns politicucci mafiosi o gli italioti fieri della pizza

    A proposito di registi, nella tua lista aggiungo Almodovar, Jarmusch, Salvatores (quello di un tempo)e Clint Eastwood


    (in culo alla balena per stasera;-)

    RispondiElimina
  42. Fantastici riassunti dovrei dire.

    "Non è vero un cazzo. Quello è il titolo che sparo per fare il figo e spiazzare l'interlocutore. Il mio preferito è fottutamente Full Metal Jacket, cazzo." Uso la stessa tattica, ma il mio preferito in quel caso diventa "2001: Odissea nello spazio".

    RispondiElimina
  43. il mio film preferito di kubrick è questo.

    Oh, non è di Kubrick? peccato. Hello Shoes Shine

    RispondiElimina
  44. @Hal(9000)deyde
    XD


    @Tina
    Lo puoi fare solo tu, io non ho l'accesso al tuo account Google.



    @Machinedog
    E' andata bene, ma ci meritavamo l'1-0, che sarebbe stato meglio.


    @Emix
    Non è di Kubrick, ma ne ho apprezzato molto la fotografia. Un regista emergente..?

    RispondiElimina
  45. Grazie per il commento... già, povero Smullo: tutti contro di lui.

    CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  46. Il genio è al 99% un pazzo scatenato... a volte non lo si nota, altre volte si.
    Ribadisco. Grandi post Sciuscia!

    RispondiElimina
  47. Quando parli di Hal 9000, chissà come mi sento chiamato in causa. ;)
    Secondo te qual è il mio film preferito?

    Ciao!

    RispondiElimina
  48. Sig. Perchè non sono come quel cazzo di HALL9000!25 febbraio 2010 15:30

    Non esagerioamo con i complimenti, per quanto sostenga la necessità di porgli ovazione per una sua più rapida ripresa mentale, un eccesso può avere il contr'esito di far credere al paziente Sciuscia che sia veramente un genio.

    RispondiElimina
  49. Kubrick è troppo facile. Aspetto il prossimo!

    RispondiElimina
  50. Ok, vada per Tarantino. Mi piace vincere facile (*bonci-bonci bom-bom-bom*).

    RispondiElimina
  51. Non avevo mai colta l'analogia tra la mia vita e Eyes Wide Shut...

    RispondiElimina
  52. sì, è vero, con kubrik si rimorchia.
    ma se vuoi ragazze estreme meglio le fan di nanni moretti.

    RispondiElimina
  53. Anche tu non vai a letto con la Kidman, eh Sac?

    RispondiElimina
  54. Il mio asso nella manica é invece Billy Wilder.

    Tipo Figo che-se-la-tira-da-intellettuale: "E chi é?"
    Io: "Quello che ha fatto Sabrina con Audrey Hepburn"
    Tipo Figo: (con una luce consiscendente negli occhi) "Allora ti piacciono le commedie!"
    Io: "Veramente ha fatto tanti film drammatici, per esempio La Fiamma del Peccato (esempio più figo di "Viale del tramonto")
    Tipo Figo: (mentre già si guarda intorno alla ricerca di una tipa più monolineare) Ah...
    Momento di gelo...
    Io: "Comunque Wilder é anche quello di "A qualcuno piace caldo"
    Tipo Figo: (una luce in fondo al tunnel) Ah! Quello dei travestiti!
    Io: [deficiente...]

    RispondiElimina
  55. Ti dico solo che qualche hanno fa in Finlandia ho VOLUTAMENTE evitato di salire sulla Trombonave perché se non trombavo nemmeno lì l'unica alternativa era diventare un monaco stilita.

    Certe cose è meglio che rimangano in dubbio. Così almeno puoi coltivare la speranza.

    RispondiElimina
  56. Guarda che sei in buona compagnia. Toh, leggi qua: Sciuscia in Trombonave.

    RispondiElimina
  57. Hai ragione Sciuscia: Kubrick è talmente bravo che è andato avanti nel futuro per copiare "Le iene" di Tarantino...

    Devo dire che, avendo visto anche io la filmografia intera, sono tutti capolavori, anche se mi sono addormentato con "2001-Odissea nello spazio": le scimmie non le ho rette (mi sento poco vicino a Qdg).

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.