02 novembre 2010

Luttazzi usa le battute dei più grandi geni satirici: George Carlin, Bill Hicks, me

Qualche ora fa passavo davanti alla libreria e mi sono ricordato che, da qualche giorno, avevo una cosa da comperare.
Entro, e chiedo se c'è l'ultimo libro di Luttazzi. Dice sì, e me lo prende. Dice diciott'euri. Bestemmio interiormente e specifico alla tipa che ok, questo me lo prendo, ma il prossimo col cazzo, ho preso questo giusto perché mi andava di vedere soddisfatta la vanità del vedermi tra gli autori, ecco.



*Esatto, l'unico scopo del post è comunicare che per la prima - e credo ultima - volta nella storia il mio nome è comparso su qualcosa che viene venduto dentro ad una libreria. Gnocca di consolazione per farmi perdonare? Gnocca di consolazione per farmi perdonare:

63 commenti:

  1. La sorella di Buffy!

    RispondiElimina
  2. noooo sei nel libro della palestra di luttazzi?
    ti odio sempre di più sciuscia!
    clà

    RispondiElimina
  3. Peccato che 18 euri siano troppo per me. Grande però!

    RispondiElimina
  4. Ah, ecco dove l'avevo vista!

    Clà, sono soldi che Luttazzi si fa lucrando sulla vanità mia e di altri tizi - tizi molto bravi a scrivere battute, c'è da dire.

    RispondiElimina
  5. ah però! complimenti...
    Sabato ho visto il libro di Luttazzi al 50% in una bancarella dell'usato. A saperlo te lo spedivo!

    RispondiElimina
  6. il mio nome è apparso per cinque o sei volte di fila in una rivista fighissima.
    Gli annunci del cuore di cioè.

    RispondiElimina
  7. E di quei 18 euri tu cosa ci guadagni?

    RispondiElimina
  8. col cazzo che darò 18 euri a Luttazzi... vada a lavorare !

    RispondiElimina
  9. Assolutamente nulla, Mia, mi pareva palese.

    RispondiElimina
  10. Sciù, Dici così èerchè non vuoi che la gente inizi a chiederti favori? Ti capisco. Mi offri una sigaretta?

    RispondiElimina
  11. Il mio nome appare in centinaia di cessi di Autogrill in tuttitàlia ma non mi è mai venuto in mente di scrivere un post per vantarmene, né di lasciare 18 euro di mancia al tiziobàgno per rimirarmelo.

    RispondiElimina
  12. La verità è che aspetto a tornare di fare roba seria per Prefe e soci, altro che farsi le seghe a là Spinoza con Luttazzi... ma la situazione langue.

    RispondiElimina
  13. caro Sciusciacchio, mi daresti un'occhiata se mi trovi sul libro? dovrei avere tre battute, ma visto che non gli ho dato i dati anagrafici non mi sono trovato nell'indice dei battutari. se ti imbatti in me leggendolo fammi un fischio (e magari passami le battute ché io non le ricordo)

    Luttazzi è proprio stronzo comunque :D

    RispondiElimina
  14. Parlatene sempre cari ragazzi.
    Sia bene che male, ma parlatene
    (della gnocca intendo)
    servirà a mantenervi lucidi

    RispondiElimina
  15. sicuramente è una bella soddisfazione, ma la posta del Cuore di Cioè, ha tutto un altro fascino.
    Davvero non posso offrirti del Viagra per congratularmi con te?
    Strano forte però :D.

    RispondiElimina
  16. Volpe, in effetti mi pareva strano che non ci fossi.

    Comunque, non è che sono matto a rileggerlo tutto, eh. La palestra è gradevole di giornata, dopo un anno è scaduta.

    RispondiElimina
  17. gnocca di gran classe, la michelle, complimenti!

    ah complimenti anche per il tuo ruolo da battutista, ma soprattutto complimenti per la gnocca!

    RispondiElimina
  18. Luttazzi è un bastardo! Il suo libro costa così tanto solo perchè sapeva che tutte le persone pubblicate avrebbero speso anche cento euro pur di vedere il proprio nome stampato su un libro. Maledetto!
    P.s. Poteva anche inserirci qualche inedito. Stramaledetto!

    RispondiElimina
  19. Piuttosto di dare un euro a luttazzi lo prendo in biblioteca e spendo 50 sacchi di fotocopie.

    RispondiElimina
  20. Ehi zio, non lo comprerò mai, quel libro.

    Ma piuttosto, hai visto che articolo di merda che ha pubblicato Chinaski? fa schifo al cazzo, è un concentrato di stupidità e supponenza, ma senza profondità, divertimento, o qualsiasi altra cosa bella.

    Che coglione di merda.

    Credo che cancellerò il feed, per questo.

    Poi dimmi come pare a te, che magari sono bigotto io.

    RispondiElimina
  21. belle gnocche sempre io sto con silvio... e non faccio distinzioni bunga e senza bunga!

    RispondiElimina
  22. Brutto pezzodimerdarottoinculo! Come minchia hai fatto?
    Cioè ovviamente non lo comprerò mai perchè Luttazzi ormai mi fa schifo però ti odio, sappilo.

    RispondiElimina
  23. Kurdt, non l'ho letto, ora rimedio.

    RispondiElimina
  24. Eh sì Josef. Ma almeno lo sai. Prima. Insomma, la libertà di essere inculati sapendolo, no?
    Io, onestamente, lo avrei comprato lo stesso per collezionismo, ma il fatto che ci sia il mio nome mi consente di dire che l'ho fatto perché sono stupido, il ché è più fico.


    LoL Benza 50 sacchi di fotocopie.

    RispondiElimina
  25. Kurdt, ho letto il pezzo di Chinaski. Onestamente, a livello di tono, non m'è dispiaciuto: il vecchio Chinaski stronzo è preferibile.
    Quello che non mi convince è invece il fatto che tutto si regga sul presupposto che una persona così disperata da comprare i mobili all'IKEA (esempio: io - Il cubo dell'IKEA è più potente di quello dei Borg) arrive poi ad essere così snob e scansafatiche da permettersi di spendere 229 euro per evitare 2-3 ore di lavoro manuale (se sei handicappato, senno un'oretta).

    RispondiElimina
  26. Io, invece, non intendo spendere 18 euro per vedere il mio nome scritto su un libro! E'per questo che me lo sono fatto regalare :P

    RispondiElimina
  27. Sciuscia ho letto in un sottopassaggio vicino alla stazione di Ge Principe che succhi cazzi.
    è vero?

    Oltre a questo volevo raccontarti una cosa divertente: tempo fa avevo concesso in esclusiva un'intervista ad un sito molto importante e serio che tratta videogames e cinema (non dirò quale). Bene, oggi l'autore pubblica il pezzo e ZAC! censurato dalla redazione! Redazione che ovviamente non aveva letto l'articolo prima che venisse pubblicato.

    non si dica poi che sono uno snob che non scrive mai pezzi per gli altri, avevo anche disegnato un episodio tutto per loro delle talking consoles, eh.
    Questa cosa mi fa godere non poco. pensi che io sia malato? Si, lo penso. oh.

    RispondiElimina
  28. Le TC sono per gente dal palato fino come noi tuoi lettori, non sprecarle per questi burini!

    Ah, comunque, parlando di marchette, è giunta l'ora che io ti intervisti.

    RispondiElimina
  29. L'esatta grafia di qual è non prevede l'apostrofo in quanto si tratta di un'apocope vocalica, che si produce anche davanti a consonante (qual buon vento vi porta?) e non di un'elisione che invece si produce soltanto prima di una vocale (e l'apostrofo è il segno grafico che resta proprio nel caso dell'elisione). Come qual ci sono altri aggettivi soggetti allo stesso trattamento: tal, buon, gran, ecc.

    RispondiElimina
  30. mi piace molto che tu dica "prefe e soci". Mi sembra un'ottima definizione di ScaricaBile, davvero calzante.

    Vedrai che qualcosa si fa Sciuscia, stiamo solo ricaricando.

    File under #promesse disattese#

    RispondiElimina
  31. Ma per 18 eurini era anche compreso un lavoretto orale della libraia?

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  32. Dunque gli hai regalato i tuoi euri... Detto da una che si chiama "Euri-dice" non è male...

    RispondiElimina
  33. @ Sciuscia, esattamente questo è il punto.

    A me piace leggere quello che scrive gente che "ha fame",di vita o di qualsiasi altra cosa, non qualcuno che può buttare 100 euro senza pensarci nemmeno, quello è un ragazzino viziato a cui non hanno dato abbastanza calci nel culo.

    O che crede di sapere qualcosa solo perchè si è laureato in filosofia, laurea che sta sotto a tutte le altre, nella mia personale classifica.

    Sotto anche a scienze della banana.

    A emix, io ho letto la stessa cosa all aereoporto di bucarest, nel bagno.

    Dovremmo pensarci bene.

    RispondiElimina
  34. E non ci citi nemmeno la tua battuta? Pilates, Parallele e altre amenità da comunista retrò chic con puzza di vagina sotto il naso. Amo luttazzi, ma lo trovo a volte un po... ematico

    RispondiElimina
  35. Dai Prefe, dai, che ho un caldo un pezzo sempre attuale che scoccia gli ossi, e non lo posso sprecare qui.

    RispondiElimina
  36. Greg, ce ne sono cinque mie, ma non saprei ne' ricordarle ne' ritrovarle nel libro. Una, però, ricordo benissimo, si trova da qualche parte ne La Palla Medica numero uno.

    RispondiElimina
  37. Infatti, dicci almeno le pagine dove compaiono le tue battute, sappiamo che te le sei segnate tutte! ( esperienza personale...)

    RispondiElimina
  38. effettivamente a rubare a molti, da qualche parte si guadagna (un po' come lo stato con l'IVA... ma perché girava la voce che Ed* era Luttazzi ? Ed* è mille volte più figo di Luttazzi !

    RispondiElimina
  39. Kurdt, chiamano loro stessi filosofi coloro che hanno studiato filosofia [cit.]

    Lui, almeno, non lo fa.

    RispondiElimina
  40. Volpe, Accademia della Crusca? Ok, da oggi vai con "qual".

    Atty, fai silenzio, che la libraia:
    1) Legge questo blog
    2) E' una bella ragazza, ergo oggetto di gelosia da parte della dolce metà, che anche lei legge questo blog, chiaro

    Diz, ed* Luttazzi? Io sapevo qdg-Luttazzi...

    RispondiElimina
  41. L' ho visto in libreria e mi son detta: "Ma sto povero pirla scrive ancora libri?" Adesso dimmi a che pagina ti trovo che mi fermo e leggo la tua citazione, di certo non compro quell' affare immondo.

    RispondiElimina
  42. Sciuscià, la mia mail ce l'hai. Sennò la trovi. Facciamo una bella intervista però, mi raccomando!

    RispondiElimina
  43. Emix, sarà fatto.

    Mesic, perché sarebbe un povero pirla..? Comunque, come dicevo prima, la mie battute sono cinque o sei, e non ho idea di dove stiano.

    RispondiElimina
  44. Io non farò mai parte dell'Accademia della Crusca, perché è troppo liberale per i miei gusti (tipo l'uso di se stesso/sé stesso). Ma in questo caso la definizione era buona e l'ho citata.

    RispondiElimina
  45. Allora su quello siamo d'accordo, figurati se scrivo "sé stesso" senza accento!

    (ora verrà fuori che tu lo scrivi senza, presumo)

    RispondiElimina
  46. qdg e dove lo trovo ? oddio, io non sono poi così aggiornata, appena appena ho la corrente per navigare...

    RispondiElimina
  47. Infatti, caro Sciuscia, "se stesso" è più corretto senza accento, sebbene la Crusca abbia capitolato e conceda di usarlo con l'accento. E' stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

    RispondiElimina
  48. Volpe, sai che dai l'impressione di essere un feroce rompicoglioni?

    Arh arh arh.

    RispondiElimina
  49. Diz, lo trovi ovunque. Certo, non nei miei link, almeno fino a quando lui non mi linkerà (vecchia Regola di Vita).

    Comunque, se scrivi qualcosa su google ti salta fuori come primo risultato. Devo proprio scrivere "qualcosa".

    (non è vero, serve almeno "qualcosa del".

    RispondiElimina
  50. Concordo sulla scarsa efficacia delle Palestre scaldate. Ma il mio nome su un libro vale 18€? Per me, sì (o "si"? cazzo, speriamo non ci sia La Volpe in giro).
    Ettore

    RispondiElimina
  51. ecco ! ora mi ricordo della pseudo-polemica con Ed suoi post dei consigli medicali...

    RispondiElimina
  52. Sì è corretto, Ettore... E sì, sono un feroce rompicoglioni. Però a conoscermi dal vivo sono talmente coglione e buffo che faccio più simpatia che odio. Come tutti gli animaletti pelosi.

    RispondiElimina
  53. E bravo Sciuscia, ma ancora più bravo L(R)uttazzi che fa sgobbare gli altri e lui incassa. Un signor capitalista, non c'è che dire. Comunquee...Una gnocca pettinata in tutta la rete non c'era? Tzè.

    RispondiElimina
  54. ma poi, 'sta battuta com'era!? E diccela un po', su!

    RispondiElimina
  55. E' la ventesima volte che spiego che le battute sono quattro o cinque, e non le ricordo.

    RispondiElimina
  56. ma perchè ti dai del geometra? ti vergognavi di figurare come ingegnere? (se è così posso capire eh!)

    RispondiElimina
  57. Perché non sono ancora ingegnere. E comunque, sì, mi darò del geometra anche dopo.

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.