13 luglio 2010

Cambiare tutto è come cambiare tutto

Torno dal viaggio di nozze (o "luna di miele", se siete gay) ed è tutto un casino. La casa da sistemare, io e Lauretta che non sappiamo fare "O" col bicchiere, Berlusconi che è ancora al suo posto a sparare cazzate, forzare leggi a colpi di fiducia ed attaccare l'informazione. E tutto questo dalla tazza del cesso.

Ma c'è una cosa che è ancora peggio: il mio ufficio.
No, non è vero, non c'è nulla peggio di Berlusconi, tranne che Berlusconi con il PD come opposizione.

Ma dicevamo del mio ufficio.

E' tutto un casino! Insomma, mi sono assentato nella serena convinzione che i miei colleghi avrebbero risolto tutte le beghe rimaste in sospeso, tenuta in ordine la mia roba, evitato di lasciare crostini, risolto il conflitto in Medio Oriente e guarito gli infermi.

Invece, torno e trovo tutto sbaraccato. Già che l'ufficio è una mansarda parzialmente soffitta per non dire piccionaia. E decidono di reimbiancare. Così ora tutta la roba, e con "roba" intendo faldoni di carta databili solo tramite scale geologiche, è ammassata in un Unico Grande Mucchio al centro della stanza, sopra, sotto, di lato ed attraverso* il tavolone centrale.

*compenetrazione della materia, che secondo quell'idiota del mio docente di Fisica è impossibile

Ma meno male che sono tutti in ferie, così nessuno mi toglierà il gusto di riordinare personalmente trent'anni di pratiche impolverate dentro sei armadi, un libreria e cinque scaffali! E per fortuna che l'aria condizionata non funziona, io odio dover lavorare al freddo, soprattutto se fuori ci sono questi piacevoli trentadue gradi umidi.

A presto risentirci.

E, sì, lo so che questo post fa schifo. Ergo, Megan di consolazione:


35 commenti:

  1. pensa che, per evitare di trovare la scrivania invasa dalle carte, da anni ormai, il mio organismo si è autoconvinto a non ammalarsi durante l'orario di lavoro. La febbre compare alle 21 e sparisce alle 7.00.

    RispondiElimina
  2. Ma te pare a te che uno torna da un viaggio, giusta meta di coronamento di un lungo sogno ed invece di farci arrapare con il resoconto della prima notte ed il reportage diluito in più post sulla avvenuta deflorazione, ci avvilisce e smoscia con il resoconto sugli imbianchini.
    Niente niente ce stessi a pijà per il culo

    RispondiElimina
  3. Bentornato! Dai, qui non è così male: poteva andare peggio. Peggio di Berlusconi!? Si, peggio di Berlusconi, cioè ? Berlusconi e Bossi, coppia d'attacco di sfondamento... Ah, davvero? Ci sono entrambi già? Beh peggio di così poteva solo fare l' Italia uscendo dai mondiali durante la fase a gironi. Merda... sul serio !?
    meno male che c'è carla bruni


    ciaooooo

    ps. ma che lavoro fai? Lavori alla conservatoria generale come il signor josè di "tutti i nomi" ?

    RispondiElimina
  4. Consolati, almeno a te De Jong non ha cercato di inserire un by pass allo stomaco nel mezzo di una finale mondiale usando i tacchetti...

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  5. prima di tutto bentornato carissimo. il post non è maluccio e il premio di consolazione è più che gradito.

    RispondiElimina
  6. Uèèè... bentornatissimo!

    Grazie per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  7. tutte a te, le fortune.

    ucciderei per riordinare un archivio senza aria condizionata.

    che culo.

    RispondiElimina
  8. Ma che pretendi?
    Vai a farti 2 settimane di "ferie" e vuoi trovare tutto in ordine??
    E' il minimo che ti abbiano lasciato tutta sta roba da fare...non sia mai ti venga in mente di fare un figlio e andare in paternità...

    bentornato!

    RispondiElimina
  9. ed è solo l'inizio...tra dieci anni sarai anche tu a sparare ordini senza cognizione di causa direttamente dalla tazza del cesso...
    p.s. i ringraziamenti di lario sono patrimonio dell'unesco. ggiuro.

    RispondiElimina
  10. quando tornai dal viaggio di nozze trovai una montagna di lavoro arretrato... tutto passa ma il tuo lavoro te lo devi fare tu!

    RispondiElimina
  11. Bentornato.

    E ora aspetto che inizi la serie di post :

    "Ah la vita matrimoniale!Che bellezza!"

    Seguita da:

    "Quel cucciolo di mia moglie mi sgrida per le goccioline sulla tazza :)"

    E finire con:

    "**_çOOUYGNBNVBNGB madonna vacca é§é§é*Lç_:_;:_ PORCO DIO"

    RispondiElimina
  12. Non mi piace.
    Il post fa talmente schifo che forse, ma proprio forse, solo con una decina di fighette bagnate potevi risollevarlo. Il post.

    RispondiElimina
  13. ben tornato, Sciuscià: buon riordino.. di vita.

    RispondiElimina
  14. welcome back, just to "stay in theme" and keep you restart your life slowly :-)
    dopo questa digressione per tenerti ancora un po' a las vegas e dintorni, purtroppo sì, lo trovi sempre lì...e i danni non finiscono mai, dalle manganellate della polizia "meritate" dagli estremisti comunisti aquilani ingrati, alle solite leggi ad personam, ad affermazioni sulla stampa che fanno semplicemente rabbrividire a...ultima chicchetta (nulla a che vedere con la nostra chichetta con una sola c), la lega si prende rainews24 e minchiolini piazza una sua scagnozza a capo del tg2...permettimi l'espressione, che cazzo siete tornati a fare tu e lauretta? :-)
    a parte queste tristezze, spero che sia andato tutto bene e che ci farai vedere qualche foto autobiografica dei luoghi dove siete stati :-)
    a presto, ciao

    RispondiElimina
  15. Grazie anche per il commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  16. Ma non dovevi smetterla con le fighe a fine post?
    Lauretta lo sa?

    RispondiElimina
  17. Ma cosa, che dovevo smetterla?

    RispondiElimina
  18. Un ritorno da viaggio di nozze, affetto per la propria tazza del cesso e Silvio come costante e martellante pensiero mentre si riordinano carte e non so bene che altro perché ho smesso di leggere, non giustificano un post come questo.

    RispondiElimina
  19. Prometto a breve un post che sia scadente per giustificate ragioni.

    RispondiElimina
  20. Fa talmente caldo che ancora non ho capito se è Megan Gale o Megan Fox.
    "Te bùttane 'nculo, poi ci penzi dopo", direbbe un mio collega.

    RispondiElimina
  21. puoi fare di meglio..vero..ma non devi giustificarti,sembra che ti importi qualcosa l'opinione di gente che non conosci,ti pare?

    RispondiElimina
  22. non ho letto il post e non so dire se fosse scarso. Megan è sempre bellissima.
    Bentornato e sappimi dire se anche a te la fede ha catalizzato la reazione di un immediato ingrassamento di cinque - dieci chili.

    RispondiElimina
  23. Secondo un mio amico, Sassicaia, al Carnevale di Rio sotto i 20 cm si considera clitoride.

    RispondiElimina
  24. @Deriolend
    Ehi, della vostra opinione mi importa! Il blog uno lo apre per farsi leccare il culo, no..?

    RispondiElimina
  25. Sì Hal, sono ingrassato, direi di un paio di chiletti, ma più che la fede pare sia stata la NCA (Nuova Cucina Americana).

    RispondiElimina
  26. Grazie grazie anche per il commento di oggi :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  27. Io, sinceramente, preferisto il post.
    Bentornato sposino...

    RispondiElimina
  28. Più che il post, fa schifo l'ufficio!

    Non osare più sparire per così tanto tempo con una scusa così stupida, stronzo!

    RispondiElimina
  29. già, in effetti non uno dei tuoi post migliori.
    la megan di consolazione ce la siamo proprio meritati ;)

    RispondiElimina
  30. "Prometto a breve un post che sia scadente per giustificate ragioni."

    Ah, meno male che il vecchio Sciuscia esiste ancora :D

    Maroc

    RispondiElimina
  31. con megan mi consolo sempre!!!!

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.