03 ottobre 2011

Sfasciarsi di alcol (responsabilmente)


Chiariamo al volo una cosa. Non siamo qui a parlare del perché si beve, o di quanto è giusto bere o del limite o  cosa.
Si beve per una sola motivazione universale: perché è divertente. Punto.

"Ehi, io bevo perché ieri ho trovato la mia fidanzata che faceva un pompino al mio migliore amico"

Mi spiace, hai una vita un po' sfigata, ma  più che altro una fidanzata troia.

Tornando a noi, sono qui per demolire il concetto secondo il quale sarebbe possibile bere responsabilmente, non bere quando si è alla guida, avere il guidatore sobrio designato.

Queste sono cose impossibili, se riuscite a metterle in pratica vuol dire solo che quella sera non siete usciti per bere. E in questo ovviamente non c'è nulla di male, a parte il danno procurato al vostro barista che ha una famiglia da mantenere. Vergognatevi.

Se esci a cena, bere responsabilmente vuole dire essere in condizione di condurre un automezzo, ossia avere un tasso di alcolemia sotto lo 0.5%, che tradotto significa poter bere massimo mezzo bicchieri di vino da 12-13 gradi. E qualsiasi maschio italiano bianco eterosessuale non ha voglia di sbafarsi sei etti di buona bistecca al sangue senza poterci buttare giù almeno un paio di bicchieroni, fossero anche di un Chianti da pezzenti. Meglio il semolino.

Se esci al pub, che per definizione è un luogo dove si beve la birra, non puoi limitarti a una chiara piccola, perché sarebbe come partire per andare a scoparsi Megan Fox sapendo che dovrai fermarti dopo averle tolto la maglietta. Meglio stare a casa, tanto Gears Of War 3 è uscito e alla peggio c'è una commedia americana su SKY.

E sul guidatore che non beve, per cortesia, lasciamo stare.

Perché, vedete, alcune persone hanno uno strano concetto di "la macchina la prende Tizio".

E per strano intendo "stasera ci beviamo la portata annuale dell'Arno in culo a Tizio che deve guidare e chissenefotte se deve passare la serata a guardarci sversi e aspettarci scazzato fino a che non ci va più di tracannare e riportarci a casa a 80 km di distanza mentre noi trasformiamo la sua auto in un rave non autorizzato".

Perché, è triste dirlo ma va detto, se sei sobrio in mezzo agli smandrati è come essere in un altro pianeta, va tutto al rallentatore, ti pare di essere TU, quello ubriaco.

Perché quindi affanculo.



Megan Fox cerca di convincerti a smettere di bere







33 commenti:

  1. La soluzione sta nell'avere un'amico astemio...
    In Friuli è un'utopia.

    RispondiElimina
  2. sostanzialmente d'accordo. ma... c'e' un ma. no, anzi. nessun ma. mi piaceva esordire scrivendo "sostanzialmente d'accordo, ma..." eccetera. cosi', giusto per creare suspance. suspans. sospens. quella, insomma.

    RispondiElimina
  3. Se bevi Neri ne ribevi. Era lo slogan del Chinotto Neri, quando la pubblicità era una cosa seria. Io l'ho applicata un pò a tutto.

    RispondiElimina
  4. Be' l'Umbria quattro anni fa era la prima regione per consumo alcolico, Violet.

    A parità con le Marche, va detto.

    RispondiElimina
  5. Io bevo per essere d'accordo con questo post.
    Prosit.

    RispondiElimina
  6. Bere responsabilmente ha i suoi vantaggi:

    Una volta, non potendo esagerare con l'alcol mi sono sbafato sei etti di buona bistecca al sangue innaffiandoli con due litri di Ribena: la mia occasionale compagna per una notte, invece, non dovendo guidare, si e' fatta fuori tutta la bottiglia di Chianti. Arrivati a destinazione era cosi ubriaca che, senza che se accorgesse, molto lucidamente, sono riuscito anche a farle il culo...)

    Hai mai notato come si dilata morbidamente l'ano della femmina quando ha bevuto una bottiglia di Chianti?

    RispondiElimina
  7. Se a sfondarsi di alcool si diventa come Vasco Rossi beh.... da oggi solo tisane equosolidali.

    RispondiElimina
  8. "se sei sobrio in mezzo agli smandrati è come essere in un altro pianeta, va tutto al rallentatore, ti pare di essere TU, quello ubriaco."

    Puro vangelo.

    Cito con una citazione colta perché me la tiro:

    "Good people drink good beer".

    RispondiElimina
  9. nonostante non mi sia ancora ripreso del tutto dall'ultima ciucca di sabato sera, questo post mi ha fatto venire una gran voglia di bere. oltre che di megan fox

    RispondiElimina
  10. A parte il fatto che vino e birra fanno schifo, alla fine della fiera si beve rischiando la patente.
    Quindi vaffanculo

    RispondiElimina
  11. abitare in centro e uscire a piedi è una gran cosa

    RispondiElimina
  12. Porca puttana se hai ragione.
    Io ci ho perso la patente, prima di capire questa cosa.
    Che devo avere più amici astemi, intendo.

    RispondiElimina
  13. Megan ci sei riuscita, non berrò neanche quel bicchiere di birra durante la mangiata della pizza, se mi fai un pompino!

    RispondiElimina
  14. mmm...
    sarei d'accordo con l'assunto salutistico... ma ho scoperto una cosa strana.
    da ubriaco guido meglio che da sobrio.
    Però io bevo pochissimo. detesto avere dare di stomaco...

    RispondiElimina
  15. vino :(
    birra :)

    cmq solitamente io bevo perchè ho sete.

    RispondiElimina
  16. Certo Ciku. E tutti noi sappiamo che nulla disseta come una bella grappa al ginepro.

    RispondiElimina
  17. Ma ti ubriachi ancora ?? Ma cazzo, guarda che i 15 anni li hai passati da un pezzo, sai ?

    RispondiElimina
  18. Ho smesso di bere all'ultimo coma etilico scampato ed e' per questo che ogni volta che da Longhorn mi tocca spaccarmi una bella Porterhouse da 24 once mi ammazzo di coca cola, tanto piu' che qui' in Georgia vige la regola del free refill, l'ultima volta ho prosciugato 8 bicchieroni di coca cola per 2.59$ non male.

    PS: How would you like it cooked? Medium Rare please.

    Terpenzio

    RispondiElimina
  19. Sì anonimo, mi ubriaco ancora.

    RispondiElimina
  20. odio quei cazzoni di ubriaconi che mantengono quel sorriso mellifluo sulle labbra
    quando si beve si beve e si resta seri

    RispondiElimina
  21. Oltre a non avermi convinto a smettere di bere, Megan Fox mi ha convinto a masturbarmi pensando a lei!

    RispondiElimina
  22. mi trovo daccodo con Driller, bel post del cazzo..
    per ora non son mai passato dalla parte del guidatore i sabati sera, perciò mi va ancora tutto liscio.. per ora

    RispondiElimina
  23. Io sono l'amico che beve poco e deve sorbirsi gli ubriachi, nel 90% dei casi in cui si fa un'uscita a base di birra.

    La fregatura è che non ho la macchina e non guido da un paio d'anni. Ma non vedo l'ora di poterne beccare (e mantenere) una, così se almeno loro sono ubriachi posso sentirmi libero di mettere su tutta la discografia dei Prodigy.
    Che cazzo, non è che solo i passeggeri sbronzi possono permettersi i rave non autorizzati. Tanto poi se mi fermano dico che quella musica l'han voluta mettere loro (gli sbronzi, non i Prodigy) :D

    Maroc

    RispondiElimina
  24. più che l'amico astemio nel mio gruppo ci sono "le ragazze che avendo bevuto ieri e sboccato..oggi non bevono" e guidano!

    RispondiElimina
  25. ho letto il post con in mano un negroni sbagliato, la foto finale mi ha convinto.

    RispondiElimina
  26. Rimasto fermo ai tempi del liceo, eh ?

    RispondiElimina
  27. Più di tre anni, nemmeno un cazzo di Mon Cheri.
    Se ricomincio assalto una cantina.

    RispondiElimina
  28. No, anonimo. Non sono andato al liceo.

    RispondiElimina
  29. Sciuscia è famoso, ha pure il sito spamm(cl)one:

    http://satirasciusciesca.nlogspot.com/

    RispondiElimina
  30. avevo fatto un commento bello, ironico e lunghissimo ma è sparito, non so perchè. Il succo è che sono un alcolizzato, che non esco nemmeno di casa se so che non posso bere e che voglio, anzi pretendo, che tu mi trovi un posto dove dormire (un materasso buttato nel bagno di casa tua va benissimo)e mi inviti a bere del buon chianti. Vengo sul serio.

    RispondiElimina
  31. Et però credo che molta felicità sia agli uomini che nascono dove si trovano i vini buoni
    leonardo da vinci

    M.V

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.