12 aprile 2010

Solo gli imbecilli non cambiano mai idea



Nemmeno quattro mesi col nuovo blog, che già sento il bisogno di cambiare.

Per quale motivo? Schizofrenia? Incoerenza? Noia? Tutte cose probabili, assieme ad un brutto caso di candida.

Ma la verità è che mi sono reso conto che il nuovo blog, cioè quello vecchio, non aveva realizzato gli obiettivi per i quali era stato creato.

Insomma, volevo una linea più snella, un visualizzazione più leggera, pochi colori, immediatezza di lettura. E invece, è finita come con "Household Objects" dei Pink Floyd.
E se non l'avete capita, che cazzo, non è colpa mia se siete persone di merda che non ascoltano buona musica. 

Ma insomma, sta come sta, vi beccate questo non-post al solo scopo di introdurre il nuovissimo blog, nella speranza che sia quello definitivo.

Se riscontrate problemi per visualizzarlo col vostro browser e/o con la vostra risoluzione (ESCLUSO chi ha IE e/o 800x600), o se aveta qualunque altra lagnanza, fatemelo sapere nei commenti.


Volevo mettere una foto dei Pink Floyd,
ma poi ho pensato che una foto di questa qua era meglio, no?



59 commenti:

  1. Adesso... fare la prova e mettere una con il reggiseno ipercoprente ti sembra una cosa che aiuti a capire se la risoluzione va bene?

    Cordialità

    Attila

    RispondiElimina
  2. Comprendo, Atty, e chiedo venia.

    RispondiElimina
  3. io credo che tu abbia fatto bene a non mettere la foto dei pink floyd, anche perché ormai vacche, cammelli, prismi, maiali on the wings, pagine bianche, sono diventate immagini scontate. O forse stiamo diventando troppo intellettuali e non riusciamo più a distinguere il raro dal comune, ma meglio che sia così, se conosciamo ciò che è bello. Ma a questo punto la domanda che dobbiamo porci, e da cui non possiamo in alcun modo esimerci, risulta essere: siamo sicuri che la bellezza risieda più nell'arte del genio dei pink, piuttosto che in un pelo di figa? Io credo non sia così, e dunque è giusto liberarci dalle catene della cultura da salotto e abbandonarci alla primordiale e vera libertà dell'istinto e delle passioni del corpo. W la figa.

    RispondiElimina
  4. ho apprezzato la foto della tipa al posto dei pink!
    Cmq questa mi sembra un'ottima linea... ragazza e blog naturalmente

    RispondiElimina
  5. non esiste la parola "definitivo" se non in relazione alla morte o al massimo, in alcuni casi, al matrimonio... ma non credo ti riguardi, per quel che ho capito.
    preferisco la gnocca ai pink floyd. penso che anche tu conoscendomi, l'abbia capito di me. ;)

    RispondiElimina
  6. Ok, ma dovendo scegliere tra un concerto di quella gnocca e scoparti i Pink Floyd (formazione con Barrett)?

    RispondiElimina
  7. consigli costruttivi:
    - a me la doppia barra a destra fa cacare: crea troppa confusione.
    - se proprio non vuoi inserire grafiche nel titolo scegli almeno un carattere più accattivante: l'ora d'arial è finita da un pezzo.
    - più figa.

    RispondiElimina
  8. Ehi raga, come butta?
    Questa nuova grafica spacca di brutto! Bravo sciuscia, sei un genio*












    *anche io ho avuto l'idea tutta mia (copiandoti ovviamente) di cambiare stile e, per quanto mi faccia schifo scrivere frasi diverse dalla mia maschera convenzionalmente indossata (ossia: "non che questa grafica sia accettabile, ma fa meno schifo della precedente") e più affini quindi a quelle convenzionalmente usate nel linguaggio comune di voi esseri umani, il ragionamento che mi ha fatto declinare in questa direzione è stato: uno sfigatoide ultratimido che si finge egocentricamente irriverente e ironico fino al punto da da fingersi (strafottentemente) finto sfigato non era suffiziente a depistare lo stato reale di cose, allora è stato necessario un'ulteriore evoluzione fondata sulla base di integrazioni doppie (l'utente, qualora legge (ma dubito), pensa: truzzo del cazzo-> no, finge, è un bastardo-> però può essere che si finge bastardo (fingendosi truzzo), ma in realtà è uno sfigato-> ma se è uno sfigato, non può arrivare a fare tali ragionameti, quindi sarà un depistamento del depistamento-> ok, capito, fanculo Basaglia e tutti quelli che l'hanno sostenuto).

    RispondiElimina
  9. La troiella della foto mi piace parecchio, e non mi dà fastidio neanche un po’. E capisco pure che possa servire ad attirare un sacco di gente, come la merda attira le mosche. Però credo pure che per il popolo vivalafiga, convinto che l’unica cosa bella in questo mondo sia la vulva, esistano già youporn e la televisone italiota. Personalmente, qui ci vengo (con piacere!) per leggere le tue (ottime) spiritosaggini, figherecce e non. Spero di poter continuare a trovarcele ancora per molto, con o senza prostitutine di contorno. :-)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. oh sì, ora è decisamente molto meglio.

    Non il blog eh. Intendo il mio stato d'animo.

    Mi sono appena fatto una sega.

    Non Ce La Fo Più

    RispondiElimina
  11. mettere il reggipuppe rosa ai pink floyd è una chiccheria!

    RispondiElimina
  12. scritta bianca con sfondo nero si legge alla grande e si mettono in risalto anche le foto, sopratutto si apprezzano le tette delle belle gnocche postate... altro che Pink Floid... buoni solo per le orecchie!

    RispondiElimina
  13. di certo non rimpiango il fatto che non hai messo una foto dei pink floyd..

    quanto alla grafica, se hai deciso di cambiare è perché quella vecchia faceva schifo! XD
    questa nuova invece mi piace. sobria, quasi elegante oserei dire!

    RispondiElimina
  14. Ma quando posti una foto di Keeley Hazell, direi che la reazione immediata è "sticazzi il restyling del blog" LOL

    Lettore di sinistra

    RispondiElimina
  15. Molto meglio.
    Anche se personalmente, avrei preferito una foto dei Pink Floyd a quella lì. XD
    Ciao, và...

    RispondiElimina
  16. eSSe-eSSe scompare definitivamente, dunque?
    :-(
    Dava quel giusto brivido..

    RispondiElimina
  17. Uao, cambio di grafica!
    Io di solito cambio template e impostazioni del blog almeno quattro o cinque volte all'anno... detesto le cose immutabili. Magari il grigio è un po' deprimente, ma chissenefrega, tanto non è un blog che deve partecipare ad una sfilata di moda.

    Piuttosto io mi trovo in disaccordo con la tua scelta fotografica. Non puoi dire alla gente "persone di merda che non ascoltano buona musica" se poi tu stesso li nutri di immagini di troiette a profusione. A scopo morale-culturale avrei messo una bella immagine dei Pink invece.
    Già fa schifo il livello culturale medio italiano, vuoi affossarlo ancora di più con le pin-up?

    Stavolta mi hai deluso, Sciuscia :D

    Maroc

    RispondiElimina
  18. Se una tua home dovesse durare un anno, mi preoccuperei, segno che invecchi. ;-))
    Notte buona Sciuscia

    RispondiElimina
  19. @ed*
    Sulla barra singola ci sto riflettendo, infatti.
    L'immagine del titolo non mi convince più. Secondo me, o sei un grafico coi controcazzissimi, o è meglio lasciar perdere: meglio un arial, che un tentativo mal riuscito di essere fighi. Prendi quella vecchia: l'aveva fatta Emix, ed era bellissima, ma è inutile, se non la fai da solo non avrai mai ciò che vuoi.


    @Zio
    Il mio obiettivo non siete voi radical-chic, ma il popolo bue.


    @Matteo
    E dovresti provare cosa sa fare.


    @Anonimo
    Keeley Hazely sarebbe la tipa della foto..?


    @Samaaya
    Sì, scompare, si passa ad una sola "S" grigia chiara su sfondo grigio scuro.


    @Maroc
    No way. Fica >> Musica

    RispondiElimina
  20. concerto per organi caldi della gnocca ;)

    RispondiElimina
  21. Il nero fa molto fascio, ma finchè metti le foto di queste magnifiche tettone posso anche sopportarlo.

    RispondiElimina
  22. finalmente! questo mi piace! e dovresti prendere in considerazione il mio commento, dato che mi sono concentrata sul template e non sono diventata miope tentando di immaginare la gnocca con le poppe al vento.

    (e poi riesco a commentare di nuovo! già. con il vecchio blog avevo sempre problemi)

    RispondiElimina
  23. dimenticavo. dai retta ad ed. una colonna sola!!

    RispondiElimina
  24. Il segreto per una buon sito è la figa. Finché riempirai il sito di figa avrai dalla tua la maggioranza del popolo del web. Magari puoi mettere una figa nell'importante ruolo di header, oppure nominarne un paio come tags o sottotags. Se poi vuoi unire l'utile al dilettevole, nomina anche qualche tua conoscente, una che magari ti ha fatto un pompino o la tua igienista dentale. Te ne sarà molto grata.
    Ricorda: la figa vince sempre sull'invidia e sull'odio.

    RispondiElimina
  25. decisamente meglio, sebbene blogspost resti comunque un po' merda

    RispondiElimina
  26. Ottima look. Ho sempre prediletto le grafiche di basso profilo. Mi lamentai anche quando al cinema decisero di introdurre il colore. E ora che ci penso anche il sonoro.

    RispondiElimina
  27. scorrendo verso il basso dà un po' fastidio alla vista, soprattutto se hai lo schermo molto luminoso per via di un vecchio porno anni '70 visionato prima di venire a vedere se eri andato oltre "E' uscito scaricabile", che aveva rotto le palle.

    RispondiElimina
  28. molto meglio !
    (per colpa tua ho dovuto leggere "Karol e Wanda", in versione originale.
    in conclusione: Wojtyla era un santo.. per sopportare l'amicizia di un simile donnone. la chiamano "colonnello" e ha i baffi..ma
    un passato di 5 anni nel campo di concentramento di Ravensbruck dove era oggetto delle sperimentazioni "mediche" rende tutto molto meno buffo)

    RispondiElimina
  29. I like trains...








    (Questa voglio vedere chi l'ha capita...)

    RispondiElimina
  30. Questo layout mi piace fottutamente e lo trovo in splendida forma

    RispondiElimina
  31. Bella anche la grafica nuova :-D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  32. Una foto dei pink floyd però mi avrebbe sorpreso. Ormai non sorprendi più, cazzo.

    Ah, anche secondo me la doppia barra e destra fa cacare, però tutto sommato la grafica così sempliciotta è carina. Sembra voler dire: "non mi fotte niente che il blog sia bello per attirare visitatori, l'importante è quel che c'è scritto dentro".
    Chiaramente le foto di fiche messe alla cazzo smontano tutto.

    RispondiElimina
  33. Sembra che il partito "no doppia barra" vada per la maggiore, uh?

    Ma non ritenete, come me, che il lettore debba trovarsi messi alla stessa importanza dei box fondamentali per il mio ego come quelli dei best post e quelle dei recent?

    RispondiElimina
  34. Va bene, domani sono libero da impegni lavorativi e ti creo una serie di header con i controcazzi, poi ne riparliamo.

    Comunque, per quanto te ne possa fottere, questo template mi garba. Sono vagamente d'accordo con ed* sulla doppia colonna, ma in fondo è una soluzione preferibile ad uno sola colonna troppo lunga.

    RispondiElimina
  35. Ehm, per qualche motivo sono saltati tutti i commenti tranne quello di Emix.

    o_O

    RispondiElimina
  36. Ah, ora è ricomparso anche il mio di prima.

    RispondiElimina
  37. Ed ora è risparito. Che cazzo sta succedendooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  38. Ok, sono tornati tutti. Mah, si vede che uno a Mountain View si stava vedendo YouPorn.

    RispondiElimina
  39. Bene, questo mi piace, l'altro template sembrava fatto apposta per un blog dove si sparano grezzate e si parla di figa.

    RispondiElimina
  40. @Sciuscia(la proposta indecente)Sinceramente rifiuterei entrambe le proposte. Per quanto riguarda il bannerone, io il mio me lo sono fatto fare da un amico, poi un giorno volevo cambiare il layout (mettendone uno più largo) ma l'immagine s'è corrotta e non s'è potuto fare niente. Dunque il mio blog resterà per sempre oosì, almeno finché non decido di cambiare nome, cosa che però mi fa preoccupare per le visite, e tutta la gente che mi linka.

    RispondiElimina
  41. Gennaro, cambiando nome del blog i link vengono mantenuti. L'importante è non cambiarne il dominio, visto che non credo Google conservi il vecchio dominio per te che sei bello in modo da reinderizzare i click a quello nuovo.

    RispondiElimina
  42. mi piace di più questa linea.. io sono troppo pigro per cambiare il mio,ma prima o poi dovrò farlo.. e per l'occasione ti chiederò consiglio..

    ah, continuo a pensare che la doppia barra a destra sia superflua..

    per inciso, qualcosa di buono l'han portata gli oggetti casalinghi.. poco, ma pur sempre storia!
    ma accettiamo la figa come ci viene donata..

    il riferimento alla schizofrenia mi ha ispirato :D

    RispondiElimina
  43. meglissimo! Finalmente un blog elegante.
    Anch'io ho sempre voglia di cambiare... ma è buon segno, sai?

    RispondiElimina
  44. Bello. Tanto tra 4 mesi lo ricambi :))

    RispondiElimina
  45. @sciusca
    "Secondo me, o sei un grafico coi controcazzissimi, o è meglio lasciar perdere: meglio un arial, che un tentativo mal riuscito di essere fighi."

    se ti stavi riferendo a me, vaffanculo. se invece te ti stavi riferendo a emix, sappi che sono d'accordo.

    "Ma non ritenete, come me, che il lettore debba trovarsi messi alla stessa importanza dei box fondamentali per il mio ego come quelli dei best post e quelle dei recent?"

    non potresti spostarli nella prima barra creandone una unica?

    comunque, no-barra-destra wins.
    lo sai che sono un leader nato, motivo per il quale non mi fanno entrare nel pd.

    firmato
    comitato no-bar



    @emix
    uno con una barra centrale così arrogante non può dare lezioni di dignità a nessuno.

    RispondiElimina
  46. ed*, il tuo header ha una grafica bellissima, ecco cosa intendevo.

    Quanto alle barre, credo che possiamo almeno concordare tutti sulla totale schifoseria dello schema "a due carabinieri che accompagnano il carcerato" (ossia barra-main-barra).

    Tutto questo mi fa venire in mente il Teorema del Confronto. (Chi l'ha capita? Ecco, quello è un nerd.)

    RispondiElimina
  47. In merito al titolo del post non mi sento poi così d'accordo. Ma per mettermi ai ripari, affermo che potrei anche cambiare idea in proposito.

    Sulla grafica affermo che questo sembra l'interno in plastica di un auto (la macchina sceglila tu, ma che sia anni '90, quando la tristezza e le SpiceGirls imperavano). Un po' di colore, su..

    RispondiElimina
  48. cazzo sciuscia, sei un plagiatore di bassa lega. Hai copiato tutto questo nero snellismo dal nero scialbismo del Lettone di Putin! Ti denuncio al Papa e ti mando Mastella a casa per un mese. Attento perchè mangia sul divano e non mette le pattine!

    RispondiElimina
  49. approvo il nuovo stile, un salto di qualità indubbiamente.... alla tettona preferivo i pink floyd (si ma neanche più di tanto)

    RispondiElimina
  50. e che casino per un template! l'ho cambiato io e non mi si è filato nessuno! con tutto che sono molto più bella di sciuscia. e soprattutto ho più tette di sciuscia...!

    RispondiElimina
  51. Devo essere l'eccezione che conferma la regola, perche' continuo a cambiare idea...

    ;-)

    Yossarian

    RispondiElimina
  52. ho problemi di visualizzazione: con Chrome vedo Pink Floyd ovunque.
    e io non ho idea di come siano fatti! (oltre che tutti rosa)

    PS: bella la veste grafica. bravo, cazzo!

    RispondiElimina
  53. porco cazzo ho capito quella sul Teorema del Confronto

    RispondiElimina
  54. mitico sciuscia! sapendo che passiamo ore a leggere i tuoi post, hai impostato una grafica black per il risparmio energetico dei nostri monitor... un genio. XD

    PS. Oh ma "One Post, One Kill" l'hai presa dal mio vecchio header?!! ahahah se così fosse sarebbe un onore. seeya!

    RispondiElimina
  55. Sapevo di averlo copiato da qualcuno, ma non ricordavo da chi... Ora so che eri tu.

    Comunque, se il tuo monitor è LCD a pixel spenti bianchi, c'è poco da festeggiare XD .

    RispondiElimina

SATIRA SCIUSCIESCA non censura, ma spam, bot e sostenitori degli Uddùe saranno segati.